F1 Spagna, i piloti Red Bull: "Le supersoft non vanno, ma il nostro passo è buono"

Verstappen e Ricciardo contenti della simulazione gara, ma avvertono: "Sarà importante la qualifica"

Verstappen, LaPresse

Daniel Ricciardo e Max Verstappen sono apparsi soddisfatti del loro venerdì di libere in Spagna, ma puntano il dito contro le gomme supersoft, la mescola più morbida portata da Pirelli a Barcellona: "Non sembrano adatte a questo weekend - hanno detto prima l'olandese e poi l'australiano - Con le soft eravamo molto più veloci e il ritmo gara era buono. Sarà però importante fare una buona qualifica".

Soddisfatto Verstappen:"Le supersoft non sembrano andare benissimo su questa pista, sono più difficili da gestire un po' per tutti. Ripetere queste belle prestazioni? Sì domenica è possibile, ma qui non è semplice superare quindi è importante anche mettersi in buona posizione domani in qualifica".

Sulla stessa lunghezza d'onda anche Daniel Ricciardo: "Non abbiamo ben capito il funzionamento delle supersoft. In particolare le gomme anteriori non lavorano bene in queste condizioni. Con più benzina è andata un pochino meglio, poi abbiamo montato le soft ed eravamo molto più veloci. Quindi le supersoft non sembrano essere le gomme adatte per questo weekend, a meno che qualcosa con cambi.  In generale è andata bene, in FP1 ho commesso un errore, ma quella del pomeriggio è stata una buona sessione. Era importante girare e dare i giusti feedback ai nostri tecnici“.

TAGS:
Formula 1
Spagna
Barcellona
Hamilton
Mercedes

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X