TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

F1: Ricciardo brilla nelle prove libere, terzo e quarto posto per le Ferrari di Raikkonen e Vettel

Miglior tempo per la Red Bull in Bahrain, secondo Bottas, Hamilton brilla in avvio prima di chiudere quinto

Daniel Ricciardo fa registrare il miglior tempo al termine della mattinata del primo giorno di prove libere per il GP del Bahrain. L’australiano della Red Bull ha chiuso in 1’31”060, alle sue spalle Valtteri Bottas sulla Mercedes a +0”304. Bene le Ferrari: Kimi Raikkonen è terzo a +0”398, lo segue Sebastian Vettel a +0”410. Brilla solo in avvio invece la Mercedes di Lewis Hamilton, che chiude col quinto miglior tempo a +01”212.

Dopo il GP d’Australia, che ha consegnato alla Ferrari un primo e un terzo posto con Vettel e Raikkonen intervallati solo dalla Mercedes di Hamilton, in Bahrain ci si aspetta ancora un grande duello tra le due scuderie a partire dal primo giorno di prove libere. Il finlandese della Rossa parte forte degli otto podi in carriera conquistati a Sakhir. L’avvio di giornata riserva un immagine insolita, con Verstappen costretto allo stop e a spingere a mano la sua Red Bull per il ritorno ai box. I primi squilli sono di Bottas, che fa segnare il miglior tempo fino all’arrivo di Hamilton: dopo mezz’ora scocca l’ora del britannico e la giornata sembra riservare un testa a testa tra i due piloti che rispondono abbattendo colpo su colpo il miglior tempo. A metà sessione è il pilota della Mercedes a comandare in 1’32”540, alle sue spalle Bottas, a seguire si mette in evidenza la McLaren di Vandoorne con le due Ferrari a tallonarlo in quarta e quinta posizione. Il cambio delle gomme cambia però tutto: Alonso si porta inizialmente avanti a sorpresa, le Haas con le SuperSoft stupiscono tutti grazie a Grosjean, ma è nei giri finali che la classifica cambia radicalmente. Al termine della prima prova c’è la Red Bull di Ricciardo in testa in 1’31”060, la Mercedes di Bottas resta al secondo posto con un ritardo di +00”304, Raikkonen (+00”398) e Vettel (+00”410) in terza e quarta posizione fanno ben sperare per la Ferrari, mentre Hamilton chiude al quinto posto con un ritardo di +01”212.

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X