F1, Monza: avvertimento della Fia a Verstappen

Il direttore delle corse ha mostrato al pilota le manovre controverse del Gp di Spa, in Belgio

Verstappen, Lapresse

Dopo le controverse manovre con cui ha difeso la posizione in pista durante il Gp del Belgio di domenica scorsa, Max Verstappen ha ricevuto a Monza un'ammonizione da parte del direttore di corsa della Fia, Charlie Whiting. Lo ha raccontato il team manager della Red Bull Christian Horner. "Charlie ha voluto mostrargli un replay di Spa. E' stato un amichevole avvertimento". Insomma, una tirata d'orecchie perché certi episodi non capitino più.

Horner ha poi aggiunto: "Un avvertimento per dire quella sara una bandiera bianca e nera, ossia l'avvertimento per comportamento non sportivo che può portare a sanzioni". Tutte cose, che in realtà, Verstappen conosce benissimo (essendo ovviamente consapevole del regolamento), ma d'ora in avanti nessuna interpretazione personale delle norme.

TAGS:
Motori
Formula 1
Monza
Verstappen
Red Bull

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X