F1 Messico, Hamilton: "Bravo Seb, ma in gara andremo forte"

Verstappen con qualche rimpianto per la mancata pole: "Ci credevo davvero"

Hamilton, ANSA

Lewis Hamilton non fa drammi dopo il terzo posto ottenuto al termine delle qualifiche del GP del Messico: "Devo fare i complimenti a Sebastian per il suo risultato, questo weekend è stato difficile ed era impossibile avvicinarmi di più - ha detto il pilota Mercedes, a cui comunque basterà il 5° posto in gara per laurearsi campione del mondo - In gara comunque il nostro passo è decisamente migliore e potremo andare forte, non sono preoccupato".

Lewis ha ammesso che la sua W08 non è sempre stata impeccabile quest'anno e al circuito Hermanos Rodriguez la situazione, finora, non è stata delle più agevoli per lui: "Abbiamo avuto dei piccoli problemi alla macchina quest'anna e in alcuni circuiti si evidenziano molto. Qui non è stato come a Singapore, ma comunque qualcosa che non andava al 100% c'era. Loro hanno fatto un lavoro sicuramente migliore".

Decisamente seccato Max Verstappen, che ha a lungo accarezzato il sogno di diventare il più giovane poleman della storia della F1: "Sono molto infastidito - ha detto l'olandese della Red Bull - Nel Q3 non sono riuscito a scaldare al meglio le gomme, abbiamo avuto qualche piccolo problema. Ci credevo davvero nella pole, il secondo posto è ottimo, ma ovviamente speravo di più".

TAGS:
Formula 1
Messico
Qualifiche
Hamilton
Verstappen

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X