F1, Marchionne difende Arrivabene: "Esonero? Cavolate"

Il presidente della Ferrari conferma la fiducia al team principal

Marchionne e Arrivabene (LaPresse)

Maurizio Arrivabene può stare tranquillo, parola di Sergio Marchionne. "Il suo esonero? Sono grandissime cavolate, ma di una misura straordinaria. E mi da fastidio perché si tratta di voci che non hanno alcuna base e creano solo confusione in un'industria che è già estremamente competitiva e non abbiamo bisogno di questo", ha detto il presidente del Cavallino e ad di Fca parlando del futuro del team principal di Maranello.

"Il mio ruolo è quello di continuare chiedere alla scuderia di fare il meglio che può, questa è la quinta gara, finora abbiamo avuto esperienze negative di natura diversa, ma in ogni odo si andranno tutte ad eliminare. Fate lavorare i ragazzi, sono bravi", ha aggiunto.

TAGS:
F1
Ferrari
Arrivabene
Marchionne