F1, le pagelle di Sepang

Verstappen arbitro mondiale, Vettel raccoglie rimpianti per colpa della Ferrari. E Alonso...

di LUCA BUDEL

F1, le pagelle di Sepang

MAX VERSTAPPEN – VOTO 9,5
Nel bene e nel male è l’arbitro del mondiale nella fase decisiva della stagione. Dopo essere stato seppellito da accuse ingiuste e aver subito la regolarità del compagno di squadra, in Malesia Max si riscopre fenomeno dominando la gara dopo il sorpasso su Hamilton. Un cliente poco gradito da Vettel che da qui alla fine deve solo vincere per alimentare le alimentare le speranze residue.

LEWIS HAMILTON – VOTO 8
Mette da parte istinto e orgoglio e usa il cervello al momento del duello con Verstappen. Lo ammette anche dopo la gara quando racconta di non aver forzato la staccata consapevole del rischio. Ormai il mondiale è nelle sue mani e gli basta gestire con lucidità i momenti critici come ha fatto in Malesia.

DANIEL RICCIARDO – VOTO 7
Patisce problemi di bilanciamento della sua Red Bull ma riesce lo stesso a mettere i piedi sul podio – l’ottavo del 2017 - controllando con una manovra al limite il tentativo di sorpasso di Vettel. Una garanzia di rendimento per la squadra.

SEBESTIAN VETTEL – VOTO 9
Mette sull’asfalto una rimonta eccezionale poi con la complicità di Stroll è protagonista del botto in curva nel dopo gara. Una prestazione di altissimo livello che paradossalmente non fa che accrescere il rimpianto i per i punti buttati via nella doppia trasferta Singapore – Malesia.

VALTTERI BOTTAS – VOTO 6
Soffre oltre il lecito e praticamente fa da comparsa in uno spettacolo che ha altri attori protagonisti. Poco utile alla causa Mercedes anche nella gestione della rimonta di Vettel. Infatti se lo è ritrovato davanti dopo la sosta ai box.

FERNANDO ALONSO – VOTO 5
In una delle rare domeniche utili per andare a punti si perde in fretta, beccando di brutto dal compagno di squadra. Poco corretta la manovra d’ostruzione su Vettel in fase di doppiaggio, mente Seb era alla caccia di Ricciardo.

FERRARI – VOTO 5
Il rischio concreto è quello di aver perso il mondiale nella settimana chiave. Con una macchina superiore gli uomini in rosso hanno fatto troppi regali alla concorrenza, colpa delle scarsa lucidità e della fragilità dei materiali.

TAGS:
F1
Vettel
Ferrari
Hamilton
Verstappen
Mercedes

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X