F1, Hockenheim: Rosberg ancora davanti

Nelle libere 2 Vettel è a soli due decimi da Hamilton

Dopo le libere 2 di Formula 1, Nico Rosberg è ancora il pilota più veloce ad Hockenheim, il tedesco rifila quattro decimi a Lewis Hamilton e sei decimi a Sebastian Vettel. Daniel Ricciardo e Max Verstappen, con tempi quasi fotocopia, si inseriscono tra le due Ferrari con Kimi Raikkonen che paga un ritardo di +0.898. Le due Red Bull però esibiscono un passo gara da paura, addirittura migliore di quello delle Mercedes.

Non c'è neanche il tempo di sorridere per un Sebastian Vettel portatosi a contatto di Lewis Hamilton, che la Red Bull regala una doccia gelata agli uomini in rosso. Daniel Ricciardo e Max Verstappen mettono insieme una simulazione gara davvero sorprendente, facendo dei grandi passi avanti in quello che era uno dei punti deboli nei confronti della Ferrari. I risultati provvisori del venerdì dicono così che la scuderia di Maranello può ambire alla seconda fila (la prima è proprietà privata delle Mercedes), ma sul passo gara c'è ancora tanto lavoro da fare. Anche per quanto riguarda le mescole, le Rosse hanno girato meglio su quelle da qualifica (supersoft) rispetto a quelle più dure che verranno utilizzate in gara (soft). Il gap tra le Frecce d'Argento e i comuni mortali non è impressionante come in Inghilterra e in Ungheria, ma non c'è da illudersi. Rosberg e Hamilton girano sempre con qualcosa nel taschino che gli permette di volare via in caso di necessità. Nella scuderia di Stoccarda il tedesco sta facendo valere il fattore campo e, proprio come Hamilton a Silverstone, sta dominando tutte le sessioni. Dietro ai tre top team c'è una risalita della Force India che è riuscita a piazzare Hulkenberg davanti a Button e Perez davanti ad Alonso.

TAGS:
Formula1
Hockenheim
Ferrari
Mercedes
Rosberg
Hamilton
Vettel