F1, Hamilton: "Avevo buone sensazioni, poi ho perso potenza"

"Se sono preoccupato? No, finora tutto ha funzionato benissimo"

Foto AFP

La gara di Lewis Hamilton si è chiusa in anticipo, con un ritiro che ha lasciato tanto amaro in bocca all'inglese. "La macchina mi stava dando buone sensazioni, però poi ho perso potenza e sono dovuto tornare ai box. Il nostro è stato un problema di motore e non di gomme. Se siamo a rischio dopo l'aggiornamento della power-unit a Monza? No, finora il motore ha funzionato benissimo, non so ancora quale sia il verso problema", ha spiegato l'inglese.

Daniel Ricciardo è stato invece l'intruso tra le Ferrari, riportando la Red Bull a respirare un po' di aria d'alta quota. "All'inizio Vettel è andato via, ma poi ho iniziato a recuperare. Dal secondo stint, però, ha gestito meglio la situazione e alla fine ha guadagnato di nuovo. Il suo passo era molto buono, noi e loro eravamo i più veloci. E' stato bello dimostrare con i fatti il nostro potenziale visto che eravamo arrivati qui piuttosto fiduciosi. Avevamo una buona occasione e l'abbiamo sfruttata al massimo", ha festeggiato.

TAGS:
F1
Hamilton
Ricciardo
Singapore

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X