F1 Gran Bretagna, la Ferrari di Vettel vola nelle Libere 2

Alle sue spalle le Mercedes di Hamilton e Bottas, 4° Raikkonen, a muro Verstappen

di DANIELE PEZZINI

Sebastian Vettel centra il miglior tempo nella seconda sessione di libere del GP di Gran Bretagna, decima tappa del mondiale di F1. Il tedesco della Ferrari ha girato in 1'27''552, tenendosi dietro le Mercedes di Hamilton (+ 0''187) e Bottas (+ 0''357). Quarto crono per l'altra Rossa di Raikkonen (+ 0''493), davanti alla Red Bull di Ricciardo e alla McLaren di Alonso. Subito a muro Verstappen, che ha di fatto saltato l'intero turno.

In una soleggiata Silverstone le temperature inusualmente alte hanno sorriso alla scuderia di Maranello. Seb non è riuscito ad abbassare il crono fatto registrare in mattinata da Hamilton, ma è comunque riuscito a tenersi alle spalle il rivale nelle condizioni che, verosimilmente, i piloti incontreranno sabato pomeriggio in qualifica. La SF71H ha dato l'impressione di "tenere" meglio la pista, rispetto a una W09 apparsa parecchio nervosa in alcuni tratti. I distacchi, in ogni caso, sono stati piuttosto contenuti e al termine dei primi due turni di libere l'assalto alla pole si preannuncia tutto da vivere. La Mercedes ha dominato qualifiche e gara nelle ultime 5 edizioni del GP, ma la Ferrari sembra avere tutte le carte in regola per interrompere il dominio anglo-tedesco.

Nei minuti finali dedicati alla simulazione del passo gara, per altro, entrambe le Ferrari hanno impressionato, con Seb e Kimi che hanno stampato un paio di giri in sequenza su tempi nettamente più bassi di quelli dei rivali, montando rispettivamente gomme soft e gomme medie. Un utleriore segnale in vista di domenica.

Più in difficoltà, al momento, sembrano essere le Red Bull. Ricciardo ha chiuso la sessione col quinto tempo, ma con un distacco pesante (+ 0''856), mentre è proseguito il nero avvio di weekend per Verstappen: dopo il problema al cambio accusato in mattinata, l'olandese ha mandato a muro la sua RB14 mentre girava con gomme hard, rompendo la sospensione posteriore destra. Un incidente avvenuto a pochi minuti dal semaforo verde e che lo ha costretto a saltare l'intera sessione. 

Oltre alla McLaren di un solido Alonso, hanno chiuso in top 10 anche la Renault di Hulkenberg, le due Force India di Ocon e Perez e la Sauber-Alfa Romeo di Charles Leclerc, ancora una volta in grado di infastidire team sulla carta superiori.

TAGS:
Formula 1
Gran Bretagna
Silverstone
Libere

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X