F1 Gran Bretagna, Hamilton duro: "Il problema della mia gara? La Ferrari che mi ha colpito"

Il britannico scuro in volto dopo il 2° posto in casa: "Io ho lottato e non mollerò mai"

Hamilton, LaPresse

Lewis Hamilton è apparso piuttosto nervoso dopo la gara di Silverstone, chiusa al 2° posto al termine di una splendida rimonta, dopo che in avvio era scivolato in fondo al gruppo per un contatto con la Ferrari di Raikkonen: "Il problema della mia gara? È stata la Ferrari che mi ha colpito - ha tagliato corto il pilota Mercedes - Io ho lottato, non ho mollato e mai mollerò". Sul podio, poi, non ha stretto la mano al finlandese.

Il campione del mondo in carica ha di fatto accusato Raikkonen di aver compromesso la sua gara, senza soffermarsi troppo sulla sua pessima partenza dalla pole, quando era stato sopravanzato da Vettel e Bottas dopo aver fatto pattinare moltissimo la sua W09. Lewis ha comunque ammesso di aver completato una gara splendida: "È stata grandiosa, mi spiace per i miei tifosi non aver vinto, ma devo ringraziarli lo stesso per il sostegno. È stato il miglior GP dell'anno, c'era tantissima pressione, noi cercheremo di continuare a lottare".

Pesante il giudizio del Team Principal della Mercedes, Toto Wolff, rilasciato a fine gara ai microfoni della TV britannica: "È la seconda volta che ci buttano fuori dopo Le Castellet (quando Vettel centrò Bottas e ricevette 5 secondi di penalità, ndr). Sono tanti punti nel mondiale costruttori. Per dirla con le parole di James Allison (il direttore tecnico della scuderia di Brackley, ndr) 'pensate sia una cosa deliberata o frutto dell'incompetenza?' A voi il giudizio". Wolff ha poi provato a rimediare, parzialmente, ai microfoni di Sky Italia: "Si trattava di uno scherzo, non mi permetterei mai di parlare di incompetenza...però siamo stufi di vedere queste cose".

TAGS:
Formula 1
Gran Bretagna
Hamilton
Mercedes
Silverstone

Argomenti Correlati

CLICCATE E VOTATE

F1, Arrivabene contro Wolff: da che parte state?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X