F1, GP Belgio: nelle terze libere schiaffo di Hamilton a Rosberg

L'inglese rifila mezzo secondo al compagno di team. Ferrari seconda forza: Vettel 3° davanti a Raikkonen

Hamilton (AFP)

Lewis Hamilton mostra i muscoli e manda un chiaro segnale al suo compagno di team Nico Rosberg. L'inglese infatti si prende le terze libere del GP del Belgio a Spa, con il tempo di 1:48.984. Il tedesco, in vantaggio di tre decimi al venerdì, è secondo a +0.498. Buoni i segnali dalle Ferrari: Sebastian Vettel terzo a +0.645, Kimi Raikkonen quarto a +0.880 dopo i dubbi del primo giorno di prove. Perez 5° davanti alle due Red Bull.

Un segnale importante, quello di Hamilton, in vista della caccia alla pole: dopo aver inseguito nel primo giorno di prove sullo spettacolare circuito delle Ardenne, mostra di poter essere lui la lepre. Se infatti Rosberg si è mantenuto sui tempi del venerdì, l'anglo-caraibico ha abbassato il suo limite di ben sette decimi. Sorrisi anche al Cavallino, soprattutto in previsione gara: le Rosse, infatti, con le gomme a mescola media mostrano un ritmo decisamente positivo. Attenzione però alla soft, con cui sembra possibile effettuare un solo giro lanciato. Un dato che bisognerà tenere in considerazione nella bagarre delle qualifiche.

Il lungo e variegato circuito di Spa, in ogni caso, dimostra di poter scompaginare le carte. La Red Bull, velocissima al venerdì, resta la vettura da battere nel settore centrale, quello più guidato. Ma Ricciardo e Kvyat (rispettivamente 6° e 7°) devono accodarsi anche alla Force India di Perez, che con il compagno Hulkenberg è inarrivabile nel primo e terzo settore, quelli con i lunghi rettilinei. Le due monoposto di Vijay Mallya potrebbero quindi rivelarsi le schegge impazzite del weekend: superarle sarà difficile per chiunque.

Timidi segni di ripresa per la Williams (Bottas 9° e Massa 10°, ma a oltre un secondo da Hamilton e a mezzo secondo dalle Ferrari), altra sessione da dimenticare per Fernando Alonso. Lo spagnolo non riesce nemmeno ad ottenere un tempo cronometrato e chiude desolatamente ultimo sul circuito dove non ha mai ottenuto una vittoria in carriera e la miseria di tre podi in 11 gare.

TAGS:
Libere 3
F1
GP Belgio
Spa
Ferrari
Vettel
Raikkonen
Mercedes
Hamilton
Rosberg

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X