F1, GP Austria: Rosberg davanti a tutti

Hamilton 2°, l'inizio delle Ferrari è promettente

F1, GP Austria: Rosberg davanti a tutti

In Formula 1 Nico Rosberg parte forte e sigla il miglior tempo nelle libere1. Il GP d'Austria inizia in rincorsa per Lewis Hamilton (+0.357) che vuole recuperare punti in classifica generale. Stavolta le Ferrari trovano in fretta un buon set up e si piazzano subito dietro le Frecce d'argento. Sebastian Vettel (+0.649) riesce a stare davanti a Kimi Raikkonen (+0.849). Attenzione però alla Red Bull, perché Ricciardo (5°) spinge forte sulla pista di casa.

Nico Rosberg approfitta del nuovo asfalto spalmato sul Red Bull Ring per frantumare il record del circuito (1'07"373). Il tedesco lancia subito un segnale a Lewis, passando in testa l'intera sessione di prove. Hamilton fatica di più a trovare il giro veloce, ma darà sicuramente battaglia per stare davanti al compagno di squadra. Il venerdì mattina stavolta è incoraggiante per la Ferrari che riesce a contenere il distacco dalle Mercedes. Vettel stava anche per abbassare ulteriormente il suo crono, ma all'ultima curva si è ritrovato davanti Kimi ed è andato lungo. Le Rosse però devono guardarsi alle spalle, la Red Bull sul circuito di casa è molto competitiva. Il distacco di Daniel Ricciardo (+1.155) non è allarmate perché l'australiano non usa le ultrasoft, a differenza degli avversari. Diverso il discorso per Max Verstappen (8°) che danneggia per due volte la macchina passando sui cordoli gialli, posti oltre i cordoli di pista per segnare il limite delle traiettorie.

TAGS:
Formula1
GP Austria
Ferrari
Mercedes
Hamilton
Rosberg
Vettel