TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

F1 Giappone: Hamilton in pole, Vettel al suo fianco

Lewis davantia tutti per la decima volta in stagione, le Red Bull in seconda fila

di DANIELE PEZZINI

Lewis Hamilton vola in qualifica e centra la sua decima pole position stagionale nel GP del Giappone, la numero 71 in carriera. Il pilota Mercedes chiude il Q3 con uno spaventoso 1'27''319, tenendosi dietro la Ferrari di Sebastian Vettel, che scatterà con lui in prima fila in un testa a testa "mondiale". Alle loro spalle ci saranno le Red Bull di Ricciardo e Verstappen, mentre partiranno 7° e 10° Bottas e Raikkonen, dopo le penalità.

È durata dunque solo una mattinata, quella della FP1 di venerdì, l'illusione della Ferrari di poter strappare la pole alla Mercedes a Suzuka. Hamilton ha dominato le qualifiche del Gran Premio del Giappone, rifilando quasi mezzo secondo a Vettel, che ha comunque avuto il merito di riuscire a tirare fuori il massimo dalla sua SF70H, strappando una prima fila preziosissima in ottica gara. A favorirlo, naturalmente, anche la penalità di Bottas, che ha conquistato il 2° miglior crono in pista, ma dovrà partire dalla quarta fila per la sostituzione del cambio.

Lo stesso destino toccherà a Kimi Raikkonen, che conferma il suo momento no dopo i due ritiri di Singapore e Sepang: il finlandese finisce a muro durante le Libere 3, è costretto anche lui a sostituire il cambio e riesce a scendere in pista per le qualifiche per il rotto della cuffia. La sua monoposto, tuttavia, non gli da le sensazioni utili per il giro perfetto, relegandolo addirittura alle spalle delle due Red Bull, a oltre un secondo da Hamilton.

Alle spalle dei duellanti per il titolo partiranno proprio i due "torelli", apparsi però in difficoltà rispetto agli ultimi weekend e costretti a subire distacchi piuttosto importanti. La partenza, naturalmente, sarà decisiva, ma la sensazione è che Lewis e Seb possano avere il passo buono per fare gara a parte, con la speranza di rivedere un testa a testa che da Spa in poi non è più andato in scena. I 34 punti di distanza tra i due in classifica restano un gap difficile da colmare per la Rossa, ma la battaglia a Suzuka si preannuncia quantomeno emozionante.

In terza fila partiranno le Force India di Perez e Ocon, mentre a fare compagnia a Bottas in quarta ci sarà la Williams di Felipe Massa. Chiuderà la top 10 al fianco di Kimi la McLaren di Vandoorne, mentre scatterà ultimo Fernando Alonso dopo l'ennesima maxi-penalità dovuta alla sostituzione dell'intera power unit.

TAGS:
Formula 1
Suzuka
Giappone
Qualifiche

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X