TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

F1 Giappone, Arrivabene: "Non vogliamo mollare"

Niki Lauda punge i rivali: "La Ferrari molto male..."

Arrivabene-Lauda, LaPresse

Per Maurizio Arrivabene non è ancora arrivato il momento di alzare bandiera bianca: "Io e Seb ci siamo abbracciati per dire che non vogliamo mollare - ha detto il direttore della Scuderia Ferrari - I punti sono tanti, è vero, ma la macchina è buona, andremo avanti fino alla fine". Da casa Mercedes, invece, è arrivata la stoccata del presidente non esecutivo Niki Lauda: "La Ferrari è nel mio cuore, ma oggi molto male..."

Una domenica storta, la terza consecutiva per il Cavallino: "Le giornate non complicate in questo periodo devo ancora vederle - ha detto Arrivabene - Il problema è stato subito identificato: una candela che si è rotta assieme a una bobina. La macchina però c'è e la squadra è motivata, siamo stati penalizzati da problemi ai componenti che nulla hanno a che fare con la bontà del nostro progetto. Ora voltiamo pagina, analizziamo la situazione e andiamo a Austin per provarci ancora".

E mentre in Ferrari si leccano le ferite, alla Mercedes si godono il momento incredibilmente (e forse inaspettatamente) favorevole: "Mondiale finito? No, ma Lewis è stato incredibile - ha detto il presidente non esecutivo della Stella d'Argento, Niki Lauda - Non so quale sia stato il problema della Ferrari, che resta sempre nel mio cuore, ma oggi molto male. Ora per Hamilton è ancora più facile, mancano quattro corse...vediamo cosa succede".

TAGS:
Formula 1
Giappone
Suzuka
Ferrari
Arrivabene
Mercedes
Lauda

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X