F1 Francia, Hamilton guida l'uno-due Mercedes nelle Libere 1

Terzo crono per Ricciardo, più staccate le Ferrari di Raikkonen e Vettel (4° e 5°)

di DANIELE PEZZINI

Lewis Hamilton è il pilota più veloce nella prima sessione di libere del GP di Francia, ottava tappa del mondiale di F1. Il britannico della Mercedes ha chiuso il turno in 1'32''231 con gomme ultrasoft, tenendosi alle spalle il compagno di team Valtteri Bottas (+ 0''140) e la Red Bull di un Daniel Ricciardo in grande spolvero (+ 0''296). Più consistenti invece i distacchi delle due Ferrari, con Raikkonen 4° a + 0''772 e Vettel 5° a + 0''941.

Circuito nuovo per tutti, quello del Paul Ricard, ma poche sorprese in questo avvio di weekend che riporta la Formula 1 in Francia dopo 10 anni esatti dall'ultima volta (quando però si corse a Magny-Cours). Lewis Hamilton si è messo a dettare il passo, confermando la voglia di riscatto dopo l'incredibile delusione del GP del Canada, con Valtteri Bottas alle sue spalle per poco più di un decimo, dopo aver girato più forte del compagno per tutta la prima ora del turno.

Segnali positivi, dunque, per le Mercedes, arrivate a Le Castellet con le power unit aggiornate. Più nascoste invece, almeno per il momento, le Ferrari. Kimi Raikkonen, nonostante le voci insistenti sul suo addio alla Rossa, è riuscito a girare su tempi buoni già nel primo stint con le ultra, mentre Sebastian Vettel ha faticato parecchio in avvio di sessione. Il tedesco ha preferito sacrificare qualche giro per mettere al lavoro i suoi meccanici e effettuare alcune regolazioni d'assetto all'anteriore, per poi tornare in pista e girare su tempi buoni, ma comunque lontani da quelli delle due Frecce d'Argento.

Mattinata in chiaro-scuro in casa Red Bull: Daniel Ricciardo ha impressionato nei minuti iniziali, stampando dei crono spaventosi con le gomme a mescola più dura (le soft), mentre Max Verstappen ha perso parecchio tempo per la sostituzione del fondo della sua RB14. Una volta montate le ultra, però, entrambi hanno faticato, con l'australiano che ha comunque chiuso in terza piazza e l'olandese invece solamente 7°, a + 1''100 da Hamilton, alle spalle addirittura della Haas di Grosjean.

A chiudere la top 10 ci sono la Toro Rosso di Gasly, la Force India di Perez e l'altra Haas di Magnussen. Tredicesimo tempo per l'erede designato di Raikkonen, Charles Leclerc. Da segnalare, nel finale del turno, un incredibile fuori pista di Ericsson, che nonostante le sconfinate vie di fuga del tracciato è riuscito a mandare a muro la sua Sauber, andata poi a fuoco mentre il pilota era ancora nell'abitacolo. Lo svedese è comunque riuscito a saltar giù dalla monoposto senza conseguenze fisiche.

F1 Francia, Hamilton guida l'uno-due Mercedes nelle Libere 1

TAGS:
Formula 1
Francia
Le Castellet
Libere

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X