F1 Canada, Vettel: "Una pole speciale, sul circuito dedicato a Villeneuve"

Il tedesco della Ferrari: "Ho acceso l'interruttore, mi sono svegliato col piede giusto"

Vettel, AFP

Sebastian Vettel non nasconde la gioia per la pole position ottenuta nel GP del Canada e rende omaggio alla storia del Cavallino: "Essere in pole qui con la Rossa ha un significato speciale, su un circuito intitolato a un pilota storico della Ferrari come Villeneuve. È bellissimo per tutti i fan, un momento fantastico. Ieri non ero molto contento, oggi ho acceso l'interruttore e mi sono svegliato con il piede giusto".

Seb, in ogni caso, non si accontenta e ammette che avrebbe potuto abbassare ulteriormente il crono nell'ultimo giro lanciato: "Ho fatto un piccolo errore, altrimenti potevo fare un po' meglio. Ringrazio il team per aver sistemato la macchina ieri dopo che avevo sfiorato il muro, sono contento anche per questo pubblico fantastico, qui ci sono tantissimi tifosi della Ferrari. È una bellissima giornata".

Per niente soddisfatto, invece, Kimi Raikkonen, solamente 5° dopo un errore che gli è costato l'ultimo tentativo in Q3: "Avevo parecchio sottosterzo in curva 2, non sono riuscito a curvare - ha detto il finlandese - Poi ho cercato comunque di proseguire però ero fuori dalla traiettoria, è un peccato. La gara? Il passo non è male".

TAGS:
Formula 1
Canada
Montreal
Ferrari
Vettel
Raikkonen

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X