F1 Austria: Hamilton subito a razzo, uno-due Mercedes nelle Libere 1

Verstappen col 3° tempo davanti a Vettel, più staccati Ricciardo e Raikkonen

di DANIELE PEZZINI

Lewis Hamilton riparte a razzo dopo la vittoria in Francia e stampa il miglior tempo nella prima sessione di libere del GP d'Austria. Il pilota Mercedes ha chiuso in 1'04''839, seguito a ruota dal compagno di team Bottas (+ 0''127). Alle loro spalle la Red Bull di Verstappen (+ 0''233), che a sua volta si è tenuto dietro Vettel con la prima delle Ferrari (+ 0''341), tutti a parità di gomme. Quinto e sesto tempo per Ricciardo e Raikkonen.

La corsa iridata riparte dopo una sola settimana e lo fa con le due W09 di nuovo davanti a tutti. Lewis è sceso in pista a Spielberg con il piede caldo dopo il trionfale weekend di Le Castellet, ma Valtteri non è stato da meno, mantenendo giro dopo giro un ritmo molto simile a quello dello scatenato compagno di team. I nuovi elementi aerodinamici portati dalla scuderia di Brackley in Austria, per ora, sembrano premiarli, considerando che le Mercedes sono state le uniche in grado di infrangere il muro dell'1''05.

Partenza meno brillante, invece, per le Ferrari, con Vettel che ha chiuso a oltre tre decimi di distanza e Raikkonen lontano quasi un secondo (+ 0''937)  dopo aver faticato a completare un giro senza sbavature. Le indicazioni positive, per la Rossa, sono arrivate nei pochissimi minuti riservati alla simulazione del passo gara, visto che Seb è stato in grado di completare alcuni giri su tempi praticamente fotocopia di quelli Mercedes, montando gomme ultrasoft usate.

Mattinata in chiaroscuro invece per le Red Bull: Verstappen è sembrato fin da subito in grado di tenere il passo delle Mercedes, quantomeno sul giro secco, mentre Ricciardo è rimasto a lungo ai box per verificare alcuni problemi alle sospensioni, messe a dura prova dagli altissimi cordoli del Red Bull Ring. L'Australiano ha poi chiuso a + 0''644 dalla vetta.

In top 10 anche la Haas di Grosjean, la Force India di Ocon, la Sauber-Alfa del solito Leclerc e la Toro Rosso di Gasly. Male le Renault, nonostante la power unit aggiornata (13° e 15° tempo per Sainz e Hulkenberg). Ancora in enorme difficoltà anche le McLaren e le Williams: le due scuderie inglesi hanno chiuso in fondo alla classifica, con Alonso e Vandoorne rispettivamente 17° e 18°, Stroll 16° e Robert Kubica (tornato in pista solo per la FP1 come in Canada) fanalino di coda col 20° tempo.

F1 Austria: Hamilton subito a razzo, uno-due Mercedes nelle Libere 1

TAGS:
Formula 1
Austria
Spielberg
Libere

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X