F1, Austin: Hamilton primo nelle libere 1

Rosberg secondo, dopo le Mercedes il vuoto

F1, Austin: Hamilton primo nelle libere 1

Lewis Hamilton comincia con il piede giusto il weekend di Formula 1 a Austin e firma il giro veloce nelle libere 1 (1'37"428). Nico Rosberg è secondo con un ritardo di tre decimi, mentre dopo le Mercedes c'è il vuoto. Max Verstappen (3°) e Kimi Raikkonen (4°) accusano due secondi di ritardo e ancora peggio va ai rispettivi compagni di squadra Daniel Ricciardo (7°) e Sebastian Vettel (8°). Buona prima sessione per Hulkenberg (5°) e Bottas (6°).

Dal lontano Oriente la Formula 1 trasloca in America, ma la Mercedes dimostra ancora una volta di essere la più forte in ogni punto del globo. Hamilton e Rosberg anche ad Austin dispongono di due bolidi che gli permetteranno di contendersi il Mondiale al massimo delle potenzialità. Dopo la figuraccia in partenza fatta a Suzuka, Lewis impugna subito il martello e piazza una serie di giri veloci che tengono a distanza il rivale tedesco. Ogni volta che Nico prova ad avvicinarsi, Hamilton abbassa il suo tempo. La battaglia e il divertimento è garantito anche per questo weekend in casa Mercedes, mentre per tutti gli altri per ora sono dolori.

Verstappen si ferma a +1.951 con una mescola di svantaggio, ancora peggio va a Kimi Raikkonen che busca due secondi con le stesse gomme soft indossate dalle Frecce d'Argento. Il distacco è molto pesante, anche se manca il riferimento cronometrico dell'altra Ferrari di Vettel (+2.560). Seb, durante la sua seconda prova di qualifica, rompe un pezzo del fondo che poi va a spaccare lo specchietto retrovisore. La causa? Un cordolo preso con troppa aggressività. Già dalle libere 2 servirà un cambio di marcia. Cambiamento richiesto anche a Daniel Ricciardo (+2.535) troppo distante finora dal giovanissimo compagno di squadra.

TAGS:
Formula1
Austin
Ferrari
Mercedes
Red Bull
Rosberg
Hamilton
Vettel

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X