TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

F1: ancora Bottas davanti a tutti a Silverstone, ma viene penalizzato

Mercedes show nelle libere: Hamilton secondo, le Ferrari alle loro spalle

di ALBERTO GASPARRI

Valtteri Bottas si è confermato il più veloce nelle libere del GP di Gran Bretagna di F1. A Silverstone il finlandese è stato il migliore anche nella seconda sessione, chiusa con il miglior tempo in 1'28"496. A fine giornata, però, la brutta notizia con la sostituzione del cambio e la penalizzazione di cinque posizioni in griglia. Alle sue spalle di un soffio ancora Hamilton, secondo a 47 millesimi. In risalita le Ferrari con Raikknen e Vettel.

I passi avanti che si auguravano in Ferrari ci sono stati, anche se l'impressione è che la Mercedes, almeno qui, abbia qualcosa in più. Almeno c'è stata la risposta alla Red Bull, anche se il margine di vantaggio non è certo di tutta sicurezza. La vera sorpresa della giornata, però, è Bottas, che dopo il successo austriaco non ha avuto problemi a mettersi alle spalle capitan Lewis Hamilton nel weekend di casa. Peccato che nel tardo pomeriggio sia arrivata la nota dolente con la sostituzione del cambio, stessa sorte che era toccata al compagno una settimana fa a Spielberg. E ora il finlandese sarà costretto a una gara tutta in rimonta.

Ottimo venerdì per Kimi Raikkonen, che, nonostante un'uscita nella ghiaia dopo un testacoda, è stato più veloce di Sebastian Vettel, pur se di poco. Ma è ancora tutto da scrivere, come sempre all'inizio di un fine settimana di gara. Chiaro, però, che Hamilton sia ora il grande favorito per la vittoria.

Da segnalare che nel mirino della direzione corsa è finito un rallentamento che ha visto protagonista Felipe Massa ai danni di Max Verstappen alla curva 19. Nulla di grave, ma comunque da evitare visto il momento.

Ancora bene Fernando Alonso, che ha confermato la sua McLaren nella "top 10" di giornata: forse si intravede un po' di luce in fondo a un tunnel lungo e buio. Non ha preso parte alla sessione, invece, Antonio Giovinazzi, che ha lasciato la Hass al titolare Magnussen.

TAGS:
F1
Silverstone
Vettel
Hamilton
Bottas
Raikkonen
Ferrari
Mercedes
Red Bull
Alonso

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X