F1 a Sochi, Rosberg: "Mi sento alla grande"

Hamilton: "Sono preoccupato per l'affidabilità della mia macchina"

F1 a Sochi, Rosberg: "Mi sento alla grande"

Seconda pole position consecutiva in Formula 1 per Nico Rosberg e 24esima in carriera, eguagliato Niki Lauda. Il pilota tedesco a Sochi in Russia partirà ancora davanti a tutti: "Ho sbagliato l'ultimo giro ma ero comunque fiducioso di riuscire a ottenere la pole. Le Ferrari nel Q2 erano piuttosto staccate e Lewis non ha partecipato all'ultima parte di qualifiche. E' andato tutto molto bene e mi sento davvero alla grande".

"Gli altri sono stati estremamente sfortunati - prosegue Nico - e la mia gara di domani sarà più semplice, anche se non ci sono mai dei Gran Premi facili". Ennesima delusione per Lewis Hamilton, quest'anno sembrano capitare tutte a lui: "Ho perso potenza al motore in uscita di curva, lo stesso guasto dell'ultima gara. L'affidabilità è diventata un grosso problema per me, abbiamo perso molti punti in Cina e potrebbe accadere lo stesso qui". Prima fila straordinaria per il finlandese Bottas che ha battuto il suo connazionale Raikkonen: "E' una buona pista per noi e sfrutteremo al massimo le qualifiche di oggi. Domani è la giornata che conta e finora non abbiamo fatto grandi gare".

TAGS:
Formula 1
Sochi
Mercedes
Hamilton
Rosberg