F1 a Sepang, Ricciardo: "Grande lavoro di squadra"

Rosberg: "Vettel mi ha rovinato la gara"

F1 a Sepang, Ricciardo: "Grande lavoro di squadra"

Daniel Ricciardo conquista in Malesia la sua quarta vittoria in carriera, un risultato che va a coronare una stagione sempre ad alti livelli: "Sono troppo contento, è una giornata fantastica che aspettavo da tempo. Era dal GP di Monaco che avevo capito di poter vincere quest'anno, ma fra un episodio e l'altro non ci sono mai riuscito. Anche a Barcellona eravamo forti, ma ha trionfato Max. Sono veramente grato a tutta la squadra".

"Oggi abbiamo colto l'occasione in modo perfetto - continua Daniel, che sul podio ha fatto bere tutti dalla sua scarpa - ho anche lottato con il mio compagno di squadra per alcune curve, è stata una battaglia molto corretta e divertente, entrambi abbiamo pensato soprattutto al bene della squadra, senza fare sciocchezze. Per la Red Bull è una grande domenica, abbiamo allungato in classifica costruttori sulla Ferrari. Per tutta la stagione abbiamo continuato a lavorare duramente migliorando volta per volta. Vincere su questa pista è fantastico, ora andiamo a Suzuka dove sappiamo che saremo forti". Anche Verstappen è contento soprattutto per i punti regalati alla squadra: "Sono soddisfatto della gara, è una grande sensazione, questa doppietta è importante per il team. Non siamo partiti bene, ma Vettel ha frenato troppo tardi e ci ha danneggiati. Bello invece il duello con Ricciardo, lui si è difeso duramente ma è così che si fa in gara. Stare a quelle velocità uno vicino all'altro senza toccarsi è segno di grande rispetto".

Rosberg inaspettatemente riesce a mangiare punti importanti a Hamilton, ma al tedesco non va proprio giù quanto successo alla prima curva: "Vettel era fuori controllo, è andato dentro troppo forte. Anche noi eravamo al limite, ma lui era un missile. Non è una cosa bella guidare così e mi ha rovinato pure la gara. Poi ho lottato, ho fatto la guerra con Kimi andandogli dentro molto aggressivo. Non mi aspettavo la penalità, ma la accetto. Va bene il terzo posto, ma io qui volevo vincere. Hamilton? Anche a me è successo di rompere il motore nella fase decisiva del mondiale. E' un sentimento orribile. Cosa ho pensato quando Ricciardo mi ha fatto bere dalla sua scarpa? Che non devo farlo vincere mai più".

TAGS:
Motori
F1
Formula 1
Sepang
Podio
Ricciardo
Rosberg
Verstappen

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X