F1 a Monza, Vettel: "Contento per la seconda fila"

Il tedesco: "Mercedes di un altro pianeta"

F1 a Monza, Vettel: "Contento per la seconda fila"

Sebastian Vettel in gara partirà terzo e forse più di così non si poteva proprio fare: "Non ero molto contento del primo tentativo, ho perso un po' il ritmo. Nel secondo tentativo sono arrivato un po' lungo nell'ultima curva e ho perso un po' la macchina, anche nel primo settore ho perso qualcosa, ma alla fine è stato un buon giro. Sono contento perché abbiamo monopolizzato la seconda fila, le Mercedes oggi erano di un altro pianeta".

"Il distacco da loro oggi è tanto - prosegue il ferrarista - ma vedremo cosa succederà in gara. E' bellissimo vedere tutto questo sostegno qui a Monza, forse ancora più dell'anno scorso. Ogni giro che fai tutti si alzano e ti salutano". Anche secondo Kimi Raikkonen la prima fila oggi era inarrivabile: "Credo che saremmo stati più contenti della prima fila, ma il nostro livello per ora è questo. La Mercedes qui è più forte, noi abbiamo fatto del nostro meglio e credo sia stata una giornata discreta. Pensiamo che partire con le supersoft sia la scelta giusta, proveremo a lottare con le Mercedes".

Anche il presidente Marchionne è rimasto impressionato dalla velocità delle macchine tedesche: "La cosa più sorprendente è il miglioramento del motore di Hamilton, Lewis ha quello nuovo (sostituito a Spa ndr) mentre Rosberg ha quello vecchio. La pressione continua, dobbiamo continuare ad accorciare la distanza. Bisogna stare attenti, migliorare l'insieme della macchina. Domani mi aspetto una grandissima gara".

TAGS:
Motori
Formula 1
Monza
Ferrari
Raikkonen
Vettel
Marchionne

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X