F1 a Austin, Hamilton: "Mi sento alla grande"

Rosberg: "La pole quest'anno non è così importante"

F1 a Austin, Hamilton: "Mi sento alla grande"

Lewis Hamilton torna a sorridere dopo la stupenda pole position ottenuta sul circuito di Austin: "Mi sento alla grandissima, è la mia prima pole qui, ci ho provato per tanti anni. Tante persone grandiose hanno contribuito al mio risultato di oggi e poi volevo ringraziare il pubblico, li ho sentiti gridare mentre tagliavo la linea del traguardo. Spero di ricambiarli domani con una grande gara. Finora tutto ha funzionato bene".

Rosberg esce sconfitto dal duello, ma non si fascia la testa: "Non ho avuto nessun problema specifico nel primo settore, semplicemente mi trovo meglio negli altri due. Penso di aver fatto un buon giro e sono soddisfatto, anche se mi infastidisce il fatto che Lewis abbia fatto la pole. Quest'anno però abbiamo visto che non è così importante, quindi ho comunque tante possibilità".

Ricciardo sperava di raggiungere la prima fila, ma alla fine il suo ritardo è stato di mezzo secondo: "Oggi è andata abbastanza bene, non siamo molto vicini alle Mercedes, ma abbiamo un buon vantaggio sulle Ferrari. La macchina sta funzionando bene. Era già previsto che io e Verstappen ci qualificassimo con gomme diverse, spero con le supersoft di avere uno spunto maggiore in partenza". Verstappen è piuttosto critico nei confronti del suo giro veloce: "Nell'ultima parte ho commesso un errore, l'ultima curva è stata la peggiore che abbia mai fatto. Vediamo ora se le gomme soft mi daranno un vantaggio, spero di fare una buona partenza così diventerà una gara interessante".

TAGS:
Motori
Formula 1
Austin
Mercedes
Red bull
Rosberg
Hamilton
Ricciardo
Verstappen

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X