"Ayrton Senna. L'ultima notte", a Monza la mostra dedicata al campione brasiliano

Il ricordo di The Magic a cura di Giorgio Terruzzi e Ercole Colombo

Mostra Ayrton Senna, ufficio stampa

Una mostra interamente dedicata a un mito della Formula 1, scomparso troppo presto e troppo tragicamente: “Ayrton Senna. L’ultima notte”, allestita negli spazi dell’Autodromo Nazionale di Monza, dal 17 febbraio al 24 luglio 2016, prende vita dal libro di Giorgio Terruzzi intitolato “Suite 200. L’ultima notte di Ayrton Senna”. E grazie a una selezione di circa cento fotografie di Ercole Colombo racconterà la carriera sportiva e i momenti più intimi del campione.

La mostra, completata dai testi di Giorgio Terruzzi, ripercorre i momenti più significativi della vita di Ayrton Senna: le prime gare con i kart, l’esordio in Formula 1, le vittorie e le sconfitte in carriera, gli amici colleghi e i piloti rivali, fino ad arrivare alle sue ultime ore in pista prima dell'incidente. L'esposizione, inoltre, mostrerà alcuni oggetti appartenuti al brasiliano, tra i quali il kart originale del 1982 con cui il pilota vinse le sue prime gare mettendo in luce il suo straordinario talento.

Il pubblico avrà la possibilità di seguire passo dopo passo l'intera storia di Ayrton fino a vivere l'ultima notte del pilota, trascorsa nella “Suite 200” dell’Hotel Castello a Castel San Pietro, vicino al circuito di Imola. In una sala molto suggestiva i visitatori potranno condividere le stesse sensazioni e le riflessioni di un campione, ma anche e soprattutto di una persona particolarmente sensibile. La mostra, a cura di Giorgio Terruzzi e di Ercole Colombo, è ideata, prodotta e organizzata da ViDi in collaborazione con l’Autodromo Nazionale Monza e con il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza.

GLI ORARI
Da mercoledì a venerdì: 10.00 - 13.00 / 14.00 - 18.00
Sabato e domenica: 10.00 - 19.00
Lunedì e martedì chiuso

I BIGLIETTI
Intero: 7,00 euro
Ridotto: 5,00 euro

TAGS:
Formula 1
Mostra Ayrton Senna
Autodromo nazionale di Monza