Ferrari, Arrivabene punge Hamilton: “Lui mago della pioggia, noi dell’asciutto”

Dopo le sfortunate qualifiche con il meteo che ha favorito le Mercedes, il Cavallino Rampante si è riscattato in gara portando a casa una vittoria importante

Ferrari, Arrivabene punge Hamilton: “Lui mago della pioggia, noi dell’asciutto”

Trucchi e magia: la Formula Uno è anche questo. Per un Hamilton che è spaventoso con la pioggia c’è una Ferrari imbattibile sull’asciutto: tutto questo si è visto a Spa dove Vettel è tornato a vincere e a mettere nel mirino il pilota britannico della Mercedes che ora dista solo diciassette lunghezze nella classifica del Mondiale. Per Hamilton la Rossa ha usato qualche ‘trucchetto speciale’ per vincere sul circuito belga: immediata la replica di Maurizio Arrivabene, team principal della Ferrari, che ne ha approfittato per pungere l’attuale campione del Mondo.

“Ieri definivano Hamilton come ‘il mago della pioggia’, si vede che il nostro trucchetto è che siamo 'i maghi dell’asciutto' - le parole del dirigente della casa italiana a Sky Sport -. Che controllino pure la nostra macchina, sentivo che Hamilton diceva che c’era qualcosa di magico nella nostra macchina. Lui è stato magico ieri, noi siamo stati magici oggi in gara. È bene che Hamilton guardi la nostra macchina, perché non è inferiore alla loro. A Monza la battaglia continua, ma con tranquillità e con il sorriso”.

La prossima tappa sarà proprio in Italia dove Arrivabene chiama a raccolta i tanti tifosi della Ferrari: “Abbiamo sempre bisogno del pubblico, che ringraziamo per averci sempre seguito. A Monza avremo il 12° uomo e quindi ci contiamo molto”.

TAGS:
Ferrari
Hamilton
Arrivabene
Mercedes
Vettel

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X