F1, Vettel ci crede: "La chiave sarà la velocità e noi l'abbiamo"

Hamilton pronto alla sfida: "Non correrò in difesa amministrando il vantaggio"

E' un Sebastian Vettel sorridente e fiducioso quello che arriva a Spa per il GP del Belgio di F1 dopo una breve vacanza. "in prevalenza sono rimasto a casa: non prendere l’aereo e rallentare i ritmi per un po’ è bello”, ha detto. Da venerdì, però, si dovrà tornare a fare sul serio: "La chiave di tutto sarà la velocità. Quest’anno siamo andati bene su tutti i tipi di pista, non solo quelli veloci. È per questo che sono fiducioso”.

"In passato mi sono trovato in situazioni peggiori e poi ho comunque rimontato. A livello di punti siamo un po` indietro, ma il divario non è incolmabile. E abbiamo anche degli aggiornamenti. Vedremo come funzioneranno", ha aggiunto. Durante la sosta si è parlato molto dell'addio di Alonso e del passaggio di Ricciardo alla Renault. “Per quanto riguarda Fernando credo sia normale, toccherà anche a me, è normale per i piloti andare e venire, lui è rimasto in F.1 per anni e credo abbia valutato che fosse il momento, sulle motivazioni solo lui sa la verità. Ricciardo in Renault invece mi ha sorpreso, lui ne sa sicuramente di più. È uno dei migliori piloti quindi credo sappia quello che sta facendo, su quanto invece la Renault migliorerà negli anni a venire, non posso esprimermi”, ha commentato il tedesco della Ferrari.

Alonso, che a detta di Lewis Hamilton, !è stato uno dei piloti migliori, anzi, per me probabilmente è stato il migliore contro il quale ho corso". Adesso, però, è Vettel quello da battere. “Non correrò in difesa amministrando il vantaggio. Nelle ultime gare eravamo forti e in fabbrica hanno lavorato tanto prima di chiudere i battenti per la pausa obbligatoria. Continuerò come nelle ultime gare, alla fine della prima metà di stagione eravamo molto competitivi“, ha avvertito.

Dal canto suo, Kimi Raikkonen teme soprattutto il meteo. "Mi piace moltissimo il disegno di questo circuito e guidare qui è fantastico. Preferivo la parte vecchia della pista, nella zona della chicane Bus stop, ma a parte ciò il tracciato non è cambiato poi molto. Questa pista permette di assistere a gare avvincenti, per cui è bello per noi così come per il pubblico. Vedremo come sarà il tempo, qui può cambiare molto in fretta; può anche piovere in un punto e nella curva successiva essere asciutto. Dovremo saperci adattare nel migliore dei modi. Come in qualsiasi altra gara, non si sa dove saremo rispetto agli altri. Lo scopriremo nel corso del weekend, ma soprattutto domenica. Continueremo a fare sempre lo stesso lavoro fatto fino ad oggi e vedremo quali saranno i risultati", le parole di "Iceman".

TAGS:
F1
Spa
Belgio
Vettel
Hamilton

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X