TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Serie B: il Cesena vince al Manuzzi 1-0, Brescia ko

Nello scontro diretto decide una rete di testa di Scognamiglio

Serie B: il Cesena vince al Manuzzi 1-0, Brescia ko

Il Cesena passa di misura al Manuzzi nel monday night della 16ª giornata di serie B. Nello scontro diretto per la salvezza il Brescia prova l'assalto disperato per tutto il secondo tempo, ma non riesce a evitare la sconfitta: alla squadra di Castori basta un colpo di testa di Scognamiglio su calcio d'angolo al 25' per conquistare la vittoria e abbandonare l'ultimo posto in classifica. Le Rondinelle restano a 18 punti.

Al Manuzzi si affrontano due squadre in crisi di risultati: quattro partite senza vittorie per il Cesena, tre per il Brescia in uno scontro diretto con importanti punti salvezza in palio. A sbloccarsi sono i padroni di casa, che riescono a conquistare l'intera posta in palio resistendo alla pressione quasi costante delle Rondinelle. La prima occasione è subito di marca ospite con Furlan che premia l'inserimento di Bisoli, il colpo di testa però non trova lo specchio della porta. Il Brescia prova a partire con il piede sull'acceleratore, l'unico break che interrompe l'avvio delle Rondinelle è in un tiro di Panico che chiama all'intervento Minelli. L'azione si ripete quasi identica sul versante opposto un minuto più tardi, quando Fulignati sventa su Furlan. In un monologo ospite sfiora il vantaggio al quarto d'ora Bisoli con una conclusione al volo che trova la pronta risposta del numero uno in calcio d'angolo, poi il Cesena prende coraggio e inizia ad alzare il baricentro portandosi sulla trequarti. Sale in cattedra Jallow, fermato da prima da Minelli su una conclusione da distanza ravvicinata e poi da Gastaldello sul successivo tiro a colpo sicuro con la porta sguarnita. La squadra di Castori trova anche il vantaggio con Serra, ma il gioco era fermo per un fallo in attacco. L'appuntamento però è solo rinviato: è il 25' quando Scognamiglio svetta più in alto di tutti su calcio d'angolo e beffa Minelli sul primo palo. Il Brescia accusa il colpo e rischia il tracollo alla mezz'ora con Coppolaro che sbaglia la misura del retropassaggio e serve Jallow, Minelli questa volta è pronto ed evita il raddoppio.

Nei minuti finali del primo tempo Panico strappa applausi con una bella girata al volo in area di rigore, la conclusione però si spegne di poco al lato della porta per l'ultimo brivido del primo tempo. La ripresa si apre con il Brescia in costante pressione offensiva, il Cesena si rintana nella propria metà campo provando a non concedere spazi alle iniziative degli ospiti. Bisoli suona la carica con un colpo di testa su assist di Furlan, ma Fulignati ha vita facile bloccando la conclusione centrale. Al quarto d'ora sbanda pericolosamente però la retroguardia delle Rondinelle e Jallow prova ad approfittarne: l'inserimento dalla sinistra dell'area trova impreparata la difesa che viene salvata solo dal tiro al lato da buona posizione dell'attaccante. Un lampo di Torregrossa prova a risvegliare una partita in cui il Brescia fa molto possesso palla ma fatica nel trovare cross e verticalizzazioni: la conclusione da fuori area è potente ma Fulignati è ben posizionato e blocca in due tempi. Il Brescia spinge alla ricerca del pari senza però riuscire a creare reali pericoli, ne è lo specchio il colpo di testa velleitario di Caracciolo che termina abbondantemente sopra la traversa. Nel finale è ancora per la punta la possibilità migliore per trovare il pari nell'assalto del Brescia, ma la difesa del Cesena fa muro e sventa la minaccia. Il forcing finale non cambia il risultato: al Manuzzi decide una rete di Scognamiglio per un 1-0 che consente ai padroni di casa di portarsi a un solo punto di distanza dal Brescia e di lasciare l'Ascoli da solo all'ultimo posto in classifica.

TAGS:
Calcio
Serie b
Cesena
Brescia
Posticipo

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X