Verona, ora Pecchia ci crede: "Aggrappati alla zona salvezza"

Chievo in crisi nera, ma la società conferma Maran: "Prepariamoci ad un campionato diverso"

Verona, ora Pecchia ci crede: "Aggrappati alla zona salvezza"

E adesso ci crede davvero. Seconda vittoria consecutiva per il suo Verona, la prima volta in questa stagione. Fabio Pecchia tiene i piedi per terra ma è fermo nelle sue convinzioni dopo la vittoria nel derby: "Sono tre punti importanti che ci tengono aggrappati alla zona salvezza, andiamo avanti. Guardiamo alle prossime gare con fiducia e entusiasmo. Credo fortemente che questi ragazzi possano lottare fino in fondo per il nostro obiettivo".

Pecchia ha lanciato dal primo minuto Felicioli e ha dato fondo alla panchina, sfruttando anche Aarons nel finale. Sintomo di un gruppo unito: "Sono soddisfatto dello spirito dei miei, è una squadra che crede nel lavoro, c'è un bel clima. L'obiettivo è alla nostra portata, ce la giochiamo fino in fondo".

Non si dà particolari meriti, Pecchia, ma spiega: "I meriti sono della squadra, in questo ultimo periodo ho una squadra molto più consapevole. Devo dire che il mercato ci ha dato una grossa mano, sono arrivati ragazzi giovani che hanno voglia di fare. Poi dovrò recuperare Cerci, che è molto importante per noi".

CHIEVO IN CRISI, LA SOCIETÀ CONFERMA MARAN

Il Chievo da inizio dicembre ha fatto cinque punti in 13 gare, quattro in meno della penultima nella classifica parziale. Numeri che spaventano e che fa precipitare il Chievo a 3 punti dalla retrocessione. Il Chievo ha subito gol in tutte le ultime 11 partite di campionato: è la striscia aperta più lunga in Serie A. Nonostante questa situazione, il direttore sportivo Giancarlo Romairone ha dato rassicurazione sul futuro di Maran, nonostante la brutta sconfitta nel derby contro il Verona che complica il discorso salvezza: "Il nostro tecnico non rischia assolutamente. C'è fiducia in Maran".

MARAN: "PREPARIAMOCI AD UN CAMPIONATO DIVERSO"

MARAN: "PREPARIAMOCI AD UN CAMPIONATO DIVERSO"

Il diretto interessato si presenta ai microfoni dopo un lungo confronto negli spogliatoi. Maran spiega: "Per noi adesso deve cominciare un altro campionato, dobbiamo essere preparati a questo, avere la testa pronta per riscattare questa sconfitta. Dobbiamo essere consapevoli del momento che stiamo vivendo e dei rischi che corriamo. Stiamo pagando dal punto di vista nervoso alcune difficoltà avute inizialmente in questa stagione. Dobbiamo resettare e ripartire per un campionato diverso". Poi su Astori: "All'inizio tutti abbiamo ricordato Davide, è stata una cosa che ha toccato tutti, difficile da spiegare. Davide ha lasciato un bellissimo ricordo come uomo".

TAGS:
Maran
Pecchia
Chievo
Verona
Serie a

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X