Serie A, Napoli-Roma 2-4: Juve a un solo punto dagli azzurri

I partenopei crollano in casa contro i giallorossi: Dzeko (2), Under e Perotti rilanciano Di Francesco

di CESARE ZANOTTO

Sconfitta pesante per il Napoli, che crolla 4-2 in casa contro la Roma e conserva un solo punto di vantaggio sulla Juventus (bianconeri con una gara in meno). Al San Paolo, Insigne illude gli azzurri (6'), che vengono rimontati da Under (7') e Dzeko (26'). Nella ripresa arriva il tris del bosniaco (73') prima del 4-1 firmato Perotti (79'). Mertens accorcia le distanze al 92'. I giallorossi salgono al terzo posto, a +1 sulla Lazio.

LA PARTITA
Questo primo sabato di marzo rischia di cambiare molti equilibri per quanto riguarda la lotta scudetto e quella per la Champions. Il Napoli, che fino al 93' di Lazio-Juve potenzialmente stasera avrebbe potuto allungare a +6, ora si trova invece con soltanto un punto da difendere e i bianconeri - va ricordato - hanno da recuperare il match casalingo contro l'Atalanta: teoricamente, dunque, Allegri il 14 marzo potrebbe trovarsi nuovamente a guardare tutti dall'alto verso il basso.

Il paradosso è che la serata, per il Napoli, si mette subito in discesa grazie alla rete di Insigne, bravo a farsi trovare pronto sull'assist da sinistra di Mario Rui: l'attaccante calcia con il destro, trova la deviazione di Fazio e per Alisson non c'è nulla da fare (6'). Considerate le caratteristiche degli azzurri, che con gli spazi aperti diventano devastanti, l'1-0 sembra segnare già la gara che, invece, prende subito una nuova piega. Under infatti trova l'1-1 nemmeno 60 secondi più tardi, quando trova un varco a destra e supera Reina grazie alla decisiva deviazione di Mario Rui (7'). Tutto da rifare per gli uomini di Sarri, che cercano di ripartire con le sgasate di Insigne mentre Callejon e (soprattutto) Mertens continuano a girare a vuoto. L'avvio di gara è comunque un perfetto manifesto del modo in cui le due squadre, e in particolare i due allenatori, interpretano il gioco del calcio. Coraggio, ritmo, intensità, pressing, voglia di sfruttare le corsie laterali e aggredire gli spazi. Come al minuto 26: Nainggolan serve Florenzi sulla destra, che crossa a centro area; Dzeko svetta più in alto di Albiol e batte Reina all'angolino per l'1-2.

Il Napoli abbozza una furiosa reazione in apertura di ripresa, ma Alisson e un po' di sorte disinnescano tre tentativi degli azzurri con Insigne (58' e 65') e Callejon (59'). A spegnere l'energia degli uomini di Sarri ci pensa ancora Dzeko al 73', con un sinistro chirurgico che si infila alla destra di Reina. La gara in pratica si chiude qua, anche se Perotti (destro secco dopo un errore di Mario Rui al 79') e poi Mertens (conclusione dal limite al 92') arrotondano il risultato nel finale. I partenopei si arrestano così pericolosamente dopo 10 vittorie di fila in campionato, la Roma invece - al momento - è meritatamente la terza forza di questo campionato. 

LE PAGELLE

Insigne 7 - L'uomo più vivo del Napoli, certamente l'ultimo a mollare. Apre il match e poi è ripetutamente pericoloso un po' da ogni posizione.

Mario Rui 4,5 - Comincia con l'assist per Insigne, poi la sua serata è quasi tutta da dimenticare. Sfortunata deviazione sull'1-1 di Under, male anche in occasione del terzo gol di Dzeko. Incomprensibile la leggerezza che regala a Perotti l'assist per il poker.

Albiol 5 - Dzeko gli salta in testa e trova l'1-2. Partita sottotono a dire poco.

Zielinski 5,5 - Titolare al posto di Hamsik, inizia abbastanza bene ma poi si perde. Troppo tenero in fase difensiva, in attacco non si inserisce come sa fare.

Alisson 7,5 - Battuto in apertura di gara da una deviazione, poi risponde da campione respingendo ogni tentativo partenopeo.

Dzeko 8 - Concretezza e intelligenza. Lavora benissimo spalle alla porta, agendo quasi da trequartista. Gran gol di testa e sinistro raffinato per il 3-1 che indirizza definitivamente la gara.

Under 6,5 - Per la Roma è fondamentale il suo pareggio immediato, anche e soprattutto grazie al tocco di Mario Rui. Poi dà una grande mano alla difesa e riparte quando può. Altra prova superata, ma può ancora crescere molto.

IL TABELLINO

NAPOLI-ROMA 2-4
Napoli (4-3-3): Reina 5,5; Hysaj 5,5, Albiol 5, Koulibaly 6, Mario Rui 4,5; Allan 5, Jorginho 5,5 (30' st Milik 6), Zielinski 5,5 (20' st Hamsik 5,5); Callejon 5, Mertens 5,5, Insigne 7.
A disp.: Sepe, Rafael, Milic, Maggio, Tonelli, Rog, Diawara, Ounas, Machach. All.: Sarri 5
Roma (4-3-3): Alisson 7,5; Florenzi 6,5, Manolas 6, Fazio 6, Kolarov 6; Strootman 6,5, De Rossi 6 (43' st El Shaarawy sv), Nainggolan 6,5; Under 6,5 (27' st Gerson 6), Dzeko 8, Perotti 6,5 (35' st Pellegrini sv).
A disp.: Skoruspki, Lobont, Jesus, Capradossi, Peres, Silva, Gonalons, Defrel, Schick. All.: Di Francesco 7
Arbitro: Massa
Marcatori: 6' Insigne (N), 7' Under (R), 26' e 28' st Dzeko (R), 34' st Perotti (R), 47' st Mertens (N)
Ammoniti:
Mertens (N); Fazio, Dzeko (R)
Espulsi: -

LE STATISTICHE
• Nelle precedenti 101 partite in cui il Napoli era andato in vantaggio non aveva mai perso, prima di questa infatti l’ultima sconfitta risaliva ad agosto 2015 vs Sassuolo (esordio di Sarri sulla panchina azzurra, il Sassuolo era invece guidato proprio da Di Francesco).
• La Roma ha vinto 15 delle ultime 20 partite fuori casa in campionato (4N, 1P).
• Il Napoli ha subito otto dei 19 gol totali in campionato nel primo quarto d'ora di gioco (42%), record in termini percentuali.
• Terza doppietta in questo campionato per Edin Dzeko, le altre due erano entrambe arrivate a settembre (vs Benevento e vs Verona).
• Per la prima volta in carriera in Serie A Diego Perotti ha segnato in due gare fuori casa di fila.
• Era da maggio 2015 vs Lazio che il Napoli non subiva quattro gol in campionato (in casa anche in quel caso).
• Cengiz Ünder ha segnato cinque gol nelle ultime cinque presenze in Serie A: era rimasto a secco in tutte le precedenti 14.
• Per la prima volta in questo campionato Lorenzo Insigne ha segnato in due match consecutivi.
• Solo contro il Benevento (14) il Napoli aveva centrato più volte lo specchio della porta rispetto a questa sera (13) nel campionato in corso.

TAGS:
Calcio
Serie a
Napoli
Roma

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X