SportMediaset

Napoli, Hamsik: "Alla pari con la Juve: ora torniamo subito a vincere"

Il capitano azzurro: "I nostri tifosi hanno dimostrato di essere fantastici"

Napoli, Hamsik: "Alla pari con la Juve: ora torniamo subito a vincere"

"Siamo tristi, eravamo a un passo dal conservare il primato. Peccato! Siamo andati a Torino per fare la nostra partita, ce la siamo giocata alla pari con la Juve, poi però loro hanno trovato il gol così...". Il giorno dopo il ko è il capitano Marek Hamsik a prendere per mano il Napoli e a dettare la linea: "Dobbiamo guardare avanti. Ci sono ancora 13 incontri e ci batteremo come sempre. Già dalla prossima sfida vogliamo tornare a vincere".

Nessun dramma, dunque. E tanta convinzione: perché un ko così non può e non deve minare le certezze che il Napoli ha acquistito sin qui. Quindi, testa bassa e orgoglio, avanti spingendo sull'acceleratore, pensando già alla prossima. Alla sfida col Milan al San Paolo, dunque, davanti a dei tifosi che hanno una volta ancora dimostrato un attaccamento unico alla maglia. E, da capitano, Hamsik non ha dimenticato di rivolgere loro un pensiero, un sentito ringraziamento per l'accoglienza straordinaria di questa notte a Capodichino: "Non ci aspettavamo questo. Abbiamo perso e i tifosi ci hanno accolto come vincitori. Sono grandi, meravigliosi i tifosi del Napoli, ancora una volta hanno dimostrato che sono fantastici".

TAGS:
Napoli
Hamsik
Juve
Milan