Napoli, guai in difesa: il Wolfsburg lo batte 3-1

Milik risponde a Brekalo, poi la doppietta di Mehmedi stende la squadra di Ancelotti

Non brilla il Napoli nell’ultimo test precampionato contro il Wolfsburg: la formazione di Ancelotti esce sconfitta 3-1 dalla Volkswagen Arena. A sbloccare il match è un gol di Brekalo (43’) poi, ad inizio ripresa, sale in cattedra Milik: per il polacco prima due grosse chances, poi il gol del pari (69’). L’1-1 dura poco: Mehmedi segna due gol nel giro di 3’ (71’ e 74’) mandando al tappeto la compagine partenopea.

Ritmi non altissimi in avvio di match, ma è il Wolfsburg a rendersi pericoloso con Mario Rui che salva i suoi anticipando Steffen in area. La risposta del Napoli è affidata a Callejon che, servito dalla sponda di Milik, si fa murare da un difensore avversario. Si fa ancora vivo il Wolfsburg al 29’ quando Weghorst salta Koulibaly e conclude a rete: Karnezis si distende e allontana il pericolo. Ancora i tedeschi avanti con Gerhardt: colpo di testa di poco alto sulla traversa dopo il cross di Roussillon. È solo il preludio al gol del vantaggio della squadra di Labbadia che arriva al 43’: errore in disimpegno del Napoli sulla trequarti, Steffen serve Brekalo che controlla la sfera in area e batte Karnezis. I partenopei vanno così all’intervallo in svantaggio di una rete.

Nella ripresa la prima chance è per il Napoli: Milik prova a sfruttare un errore di Casteels, ma la sua conclusione da posizione defilata termina sull’esterno della rete. È sempre Milik il più pericoloso dei suoi: scambio in velocità con Mertens e conclusione dai 15 metri su cui Casteels è attento. Il pareggio del Napoli è nell’aria e arriva 3’ più tardi: ad essere protagonista è ancora l’attaccante polacco, che raccoglie di testa un cross di Mario Rui e fa 1-1. La gioia per il pari raggiunto dura solo 2’: Mehmedi si incunea tra le maglie larghe della difesa del Napoli e batte comodamente Karnezis (71’). Passano altri 3’ e il Napoli capitola: ancora Mehmedi si inserisce in area e trova la deviazione vincente per il 3-1 (74’). Nel finale il Napoli ci prova con Mertens, che conclude dalla distanza, ma il suo tiro termina a lato. Non c’è più tempo: gli azzurri, dopo la vittoria contro il Dortmund, escono sconfitti con lo stesso risultato nell’ultima gara di preparazione al campionato.

IL TABELLINO

WOLFSBURG-NAPOLI 3-1
WOLFSBURG (4-5-1): Casteels 6; Roussillon 6.5 (15’ st Mehmedi 7), Brooks 6, Knoche 6 (36’ st Bruma sv), William 6 (36’ st Verhaegh sv); Brekalo 6.5 (15’ st Uduokhai 5.5), Guilavogui 6, Gerhardt 6, Arnold 6 (27’ st Rexhbecaj 6), Steffen 6.5 (27’ st Blaszczykowski 5.5); Weghorst 6 (1’ st Ginczek 6). All. Labbadia
NAPOLI (4-3-3): Karnezis 6.5; Hysaj 5.5 (1’ st Malcuit 5.5), Albiol 5.5 (30’ st Chiriches 6), Koulibaly 6 (30’ st Maksimovic 6), Mario Rui 6 (30’ st Luperto 6); Zielinski 5.5 (1’ st Allan 5.5), Hamsik 6 (17’ st Diawara 6), Fabian Ruiz 5.5 (17’ st Rog 6); Callejon 5.5 (1’ st Mertens 6), Milik 6.5 (30’ st Ounas 6), Insigne 5.5 (1’ st Verdi 6). All. Ancelotti
Reti: 43’ pt Brekalo, 24’ st Milik, 26’ st Mehmedi, 29’ st Mehmedi

TAGS:
Napoli
Wolfsburg

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X