TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

Mertens-Insigne, la coppia d'oro per fermare la Juve

I due piccoletti hanno segnato 38 gol in stagione e sfidano Higuain. Per entrambi c'è il nodo rinnovo

Insigne e Mertens (LaPresse)

Fino a pochi mesi fa erano spesso uno alternativa dell'altro, ora Dries Mertens e Lorenzo Insigne sono la coppia d'oro che fa sognare Napoli e che proverà a fermare la marcia della Juventus del grande e Higuain. I due hanno segnato 38 gol stagionali (25 il belga e 13 lo scugnizzo), demolendo un record personale dopo l'altro: per l'azzurro è già primato di centri in campionato (12), mentre il compagno si conferma implacabile fuori casa (12 centri, secondo in Europa dietro Cavani).

Prima il traumatico addio la scorsa estate di Higuain, poi il brutto infortunio di Milik. Rimanere senza nove di ruolo, si è trasformato nel corso delle settimane da sciagura a manna dal cielo per il Napoli e per Sarri. Costretto dalle circostanze, infatti, l'allenatore partenopeo è stato costretto a inventarsi Mertens falso nove e a interrompere l'ormai consueta staffetta tra il belga e Insigne. Oro colato per il Napoli, che si è ritrovato in casa una coppia davvero d'oro.

Mertens ha raggiunto con il gol contro l'Empoli quota 20 in campionato, a cui vanno aggiunte altre 5 perle in Champions League, per un totale di 25 gol. Il 29enne attaccante ex Psv si è confermato anche al Castellani implacabile lontano dal San Paolo: con 12 centri solo Cavani del Psg (16) ha fatto meglio fuori casa in Europa. Insigne, invece, con la doppietta di domenica ha eguagliato a quota 12 il record di gol realizzati in una singola stagione in Serie A. Da concorrenti a inseparabili: la coppia d'oro di Napoli spaventa la Juve e lancia la sfida a Higuain.

Insigne e Mertens sono legati a doppio filo anche per quanto riguardo il discorso rinnovo contrattuale
. La situazione di entrambi è in stand-by e mezza Europa guarda sotto il Vesuvio in attesa di sviluppi. Intercettato da Rai Sport nel ritiro azzurro di Coverciano, Lorenzinho ha fatto il punto sul suo futuro. "Contratto? I matrimoni si fanno in due, ho sempre dato la disponibilità al Napoli, poi il presidente lo sapete com'è. Aspetto e poi vedremo. Sto dando il massimo con questa maglia, sto bene qui e finché il presidente mi darà la possibilità di fare grandi cose qui risponderò sempre presente ma nessuno conosce il futuro".

Ancora più complicata la questione Mertens, visto che in questo caso ci sono problemi extracalcistici che frenano la trattativa dopo che De Laurentiis ha alzato l'offerta inserendo i bonus e accontentando la richiesta del giocatore che chiedeva 3 milioni all'anno per 4 anni. La moglie Kat Kerkhofs vorrebbe cambiare aria (tra i due, di recente, si è parlato anche di crisi coniugale). Quattro club seguono con attenzione l’evolversi della situazione legata al belga: Inter, Newcastle, Chelsea e Manchester United. Napoli sogna con la sua coppia d'oro, ma allo stesso tempo non può dormire sonni tranquilli.

EMPOLI-NAPOLI 2-3, LE STATISTICHE

• Per la prima volta nella sua storia il Napoli ha vinto cinque trasferte di fila in Serie A.
• Il Napoli ha ottenuto oggi la sua prima vittoria in casa dell’Empoli in Serie A: in precedenza quattro pareggi e due successi dei padroni di casa.
• Solo Edinson Cavani (16) ha segnato più gol in trasferta di Dries Mertens (12) in questa stagione nei 5 maggiori campionati europei.
• Mertens è il quarto giocatore a raggiungere quota 20 gol in questa Serie A, dopo Belotti, Dzeko e Icardi.
• Sono ora 12 i gol di Lorenzo Insigne in questo campionato: ha eguagliato il suo record in Serie A, stabilito la scorsa stagione.
• L’Empoli ha perso sei partite di fila per la seconda volta in Serie A: la precedente fu nel 1986, alla sua prima partecipazione al massimo campionato.
• Terzo rigore parato da Lukasz Skorupski (su 8 affrontati), più di tutti in questa Serie A.
• L’ex Omar El Kaddouri ha festeggiato la sua presenza numero 100 in Serie A con il suo primo gol stagionale, alla 12ª presenza.
• L’Empoli non segnava due reti da 11 gare di Serie A (dal 2-0 sul Cagliari del 17 dicembre).
• Questa è la seconda partita stagionale con due gol su punizione diretta, dopo Bologna-Cagliari dell'11 settembre scorso.
• È stato anche il secondo match di questa Serie A in cui sono stati concessi tre rigori, dopo Milan-Chievo dello scorso 4 marzo.

TAGS:
Napoli
Juventus
Mertens
Insigne
Gol
Record

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X