Milan, Montella soddisfatto: "Al Torino abbiamo concesso poco o nulla"

"La prestazione è stata molto positiva, mi spiace solo per il risultato"

Foto LaPresse

Vincenzo Montella vede il bicchiere mezzo pieno dopo il pareggio al Meazza contro il Toro di Mihajlovic. "Abbiamo condotto la partita dall'inizio alla fine, creando 6-7 palle gol nitide e sbagliando in altrettante occasioni l'ultimo passaggio", ha spiegato il tecnico rossonero. "Al Torino abbiamo concesso poco o nulla - ha aggiunto -. la prestazione è stata molto positiva, mi spiace solo per il risultato".

"Alla squadra non posso recriminare niente, se non un pizzico di serenità che ci aiuterebbe a fare meglio qualche giocata - ha proseguito Montella -. Non manca cattiveria, manca solo la tranquillità nel gestire alcune situazioni, ma dobbiamo continuare ad avere la forza di portare avanti il nostro lavoro".

Poi sui fischi di San Siro: "I tifosi fanno bene a fischiare perché vogliono che la squadra vinca: è il loro modo di esprimere disappunto, ma sanno anche loro che i ragazzi in campo hanno messo tutto quello che avevano. E che meritavano di vincere". "Peccato solo che in questo momento ci giri un pochino storta, perché se avessimo vinto sarebbe stata una domenica anche più bella - ha continuato -. Stiamo comunque migliorando nel proporre gioco e anche nella fase difensiva". Poi qualche battuta sulle punte: "André Silva? Ha tutte le caratteristiche per potersi imporre, ci vuole pazienza. Kalinic? Sta soffrendo un po' la mancanza di gol, ma in fase di non possesso ha fatto un'ottima partita".

TAGS:
Serie a
MilanToro
Montella

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X