TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

Lazio, Inzaghi: "Voglio una squadra più cattiva"

Il tecnico: "Lulic credo giocherà. Immobile e Anderson sono stati grandi con il Milan"

foto Ipp

Il pareggio di Suso a 5 minuti dalla fine ancora brucia. E così Simone Inzaghi, alla vigilia della sfida di Empoli torna sull'1-1 contro il Milan: "Mi dispiace, siamo stati 85 minuti senza concedere occasioni. Eravamo molto concentrati, i difensori avevano fatto una grande gara ma Suso si è inventato una grande giocata. Stiamo comunque lavorando su qualche chiusura a livello difensivo". Poi sulla formazione: "Lulic sta bene e gioca".

"Veniamo da tre ottime partite - aggiunge il tecnico - In tutte abbiamo dominato per impegno profuso e per prestazione. Sono orgoglioso della mia squadra, l'unico rammarico è il non aver chiuso certe gare. Sappiamo di dover migliorare, ma le ultime prove sono state ottime. Dovevamo vincere, ma fa tutto parte del processo di crescita. Dobbiamo acquisire cattiveria, quella che serve per chiudere le gare. Domenica col Milan abbiamo fatto una grandissima partita. Empoli è un campo insidioso, la squadra gioca da tanti anni insieme e l'allenatore mi piace molto. Noi però siamo pronti, la squadra sa che è un campo insidioso e servirà il meglio per fare risultato".

Ma per Inzaghi la strada è quella giusta: "Dobbiamo continuare a giocare così. Se ci riusciremo vinceremo tante partite. Siamo in quella zona di classifica da inizio anno e dobbiamo rimanerci, serve continuità e lavoro durante la settimana. Sulla formazione c'è qualche dubbio. Lulic si è allenato bene, è dispiaciuto ma l'ho visto bene e pronto, giocherà. Bastos sta pagando l'infortunio che ha avuto, ma ora si sta allenando molto bene. Chi era dietro di lui si è fatto trovare pronto, ma io le mie scelte le faccio con molta tranquillità. E' un giocatore importante, quando lo riterrò opportuno lo butterò dentro. De Vrij è uno di quelli da monitorare. Faremo una valutazione approfondita, le prossime settimane avremo tante gare da giocare".

Per gli attaccanti poi soltanto elogi: "Tutto è migliorabile. Al di là di questo, i miei attaccanti con il Milan hanno fatto una grande gara. Io sono felice della prestazione. Lo stesso Immobile ci ha aiutato tantissimo. E' normale che tutti debbano essere più cattivi, dagli attaccanti ai difensori, ma sono soddisfatto delle prestazioni. Con l'Empoli servirà una gara veloce, rapida e concentrata. Felipe Anderson domenica ha fatto la sua migliore prestazione. Se ci fosse stato il gol sarebbe stato il top, ma sono felice perché è un giocatore importante e lo sta dimostrando sul campo".

TAGS:
Inzaghi
Lazio
Empoli
Lulic

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X