Lazio, Inzaghi: "Col Genoa obbligatorio vincere"

Il tecnico biancoceleste: "Perdere Lulic e Milinkovic ci crea qualche imbarazzo"

Simone Inzaghi (Ansa)

Dopo il pareggio dell'Inter con il Crotone, la sua Lazio può blindare il terzo posto e Simone Inzaghi non vuole sprecare l'occasione. E' obbligatorio vincere. E’ una gara tosta, il Genoa negli anni ci ha sempre messo in difficoltà - ha detto in conferenza stampa - Vogliamo vincere davanti ai nostri tifosi". Sulla formazione: "Perdere Lulic e Milinkovic ci crea qualche imbarazzo. Anderson? Ho tante scelte, lui è una delle prime".

Nessun vantaggio al collega Ballardini ("l'ho rivisto lunedì dopo tanto tempo alla riunione con gli allenatori. Ho avuto un ottimo rapporto con lui, ci si parla bene di calcio, partimmo bene in Supercoppa a Pechino, quando sono stato bene mi ha anche fatto giocare spesso") e quindi formazione top-secret. "I ragazzi hanno recuperato tutti, ha avuto un problemino Jordao a fine seduta, non so se sarà a disposizione. Fuori c'è solo Di Gennaro, oltre agli infortunati, domani mattina sceglierò con tranquillità. Abbiamo 5 attaccanti, Luis Alberto sta giocando da seconda punta. Abbiamo qualità, ho la fortuna di poter scegliere, possono giocare tutti insieme, hanno giocato insieme Caicedo e Immobile, Nani e Felipe Anderson, tutti hanno giocato con Luis Alberto. Ho margini di scelta".

Nonostante sia in diffida e settimana prossima ci sia il Napoli, Inzaghi non rinuncia a Lucas Leiva. "Ho dimostrato di non scegliere la partita, la prossima è con il Genoa, testa e cuore a domani senza pensare al Napoli. Verrà dopo 5 giorni, spero di avere tutta la rosa a disposizione al San Paolo".

Radu toccherà le 300 presenze. "Ha giocato con me, nelle prime mie 7 partite da allenatore era infortunato, mi è dispiaciuto perché lo conoscevo. Lui è innamorato del mondo Lazio, qui è la sua seconda casa, dà sempre tutto, in questi 2 anni sta avendo una continuità incredibile, ha grandi letture difensive nelle partite, ha tanti anni ancora davanti. 300 partite con la stessa maglia le fanno in pochi, può battere altri record".

Parole al miele per Felipe Anderson. "Ha fatto 3 gol da quando è rientrato, sta facendo molto bene, gli chiedo diversi compiti, anche marcare il play avversario. In campionato a San Siro ha fatto il quinto a centrocampo per Marusic, lui è uno che alza la qualità della squadra, è rientrato, ho tante scelte davanti, lui è una delle mie prime. Di volta in volta sceglierò la migliore".

TAGS:
Simone inzaghi
Lazio
Genoa
Serie a
23a giornata

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X