SportMediaset

Sollievo Juventus, l'Argentina non rischia Dybala

Allegri alle prese con gli acciacchi di Barzagli e Lichtsteiner che salta la prima sfida con la Svizzera

foto Lapresse

Un pensiero in meno per la Juventus e Massimiliano Allegri. Lo staff medico dell'Argentina ha escluso lesioni muscolari per Paulo Dybala, ma ha comunque preferito non rischiare l'attaccante per il doppio impegno contro Cile e Bolivia per evitare complicazioni. Un sospiro di sollievo per il tecnico che ha riaccolto a Vinovo l'acciaccato Barzagli, mentre Lichtsteiner per un affaticamento al polpaccio - salterà la prima partita con la Svizzera.

Una buona notizia per il tecnico bianconero, ma il bilancio nazionali prima ancora delle partite porta in dote qualche preoccupazione. Lo staff medico dell'Argentina ha deciso di non rischiare Dybala per le due sfide con la nazionale pur non avendo riscontrato lesioni muscolari. L'obiettivo è evitare complicazioni, ma anche tenere buoni i rapporti con il club bianconero vista la probabile convocazione della Joya per l'Olimpiade di Rio de Janeiro. La Federcalcio argentina ha comunicato che l'attaccante tornerà a Vinovo giovedì dove proseguirà il lavoro atletico con lo staff della Juventus per guarire dalla lesione al bicipite femorale della coscia destra.

Nel centro sportivo troverà anche Barzagli le cui condizioni dopo aver lasciato il ritiro delle Nazionale di Conte restano da valutare, mentre Chiellini migliora. Una notizia meno positiva, però, arriva dal ritiro della Svizzera. Stephan Lichtsteiner non giocherà la prima delle due partite in programma per la selezione di Petkovic per un affaticamento al polpaccio. Il terzino resterà comunque in ritiro con i compagni.

TAGS:
Juventus
Lichtsteiner
Barzagli
Dybala
Chiellini