Raffaella Fico difende Ronaldo: "E' un gentiluomo, con lui 11 mesi d'amore"

L'ex fidanzata sulle accuse di stupro: "Quando succede una cosa del genere la si apprende sempre con stupore"

Ronaldo e Raffaella Fico (Olycom)

"Sono stata fidanzata 11 mesi con Cristiano Ronaldo, ai tempi giocava con il Manchester United. Sono stati 11 mesi d'amore". Raffaella Fico difende il campione portoghese, finito nella bufera per le accuse di stupro risalenti al 2009, poco giorni prima dell'incontro con l'ex Gieffina. "Quando succede una cosa del genere la si apprende sempre con stupore. Ronaldo è un ragazzo normale, tranquillo, semplice, con me è stato un vero gentiluomo".

Ospite di "Un Giorno da Pecora" Rai Radio1, la showgirl napoletana ha raccontato della sua relazione con Cristiano Ronaldo. "A casa come si comportava? Si allenava anche a casa, faceva gli addominali. Li faceva dopo cena. Guardava un film, si rilassava e faceva gli addominali, ne avrà fatti 4 o 5 serie da 20".

I due si sono conosciuti in un noto locale di Porto Cervo a metà giugno del 2009, mentre il primo incontro in cui la coppia è stata "beccata" è avvenuto a Lisbona il 27 giugno 2009, nel backstage del concerto di Elton John (foto Olycom). Un amore vero, almeno da parte della Fico, che al settimanale 'Chi' dichiarava. "Credo davvero in questo sentimento. Ci credo. Ho paura di sbagliare. Non cerco pubblicità e non voglio perderlo. Ci sentiamo continuamente via SMS e io sto prendendo lezioni di portoghese". Poi la lovestory naufragò, ma alla Fico sono rimasti solo bei ricordi e non riesce a credere alle accuse che sono piovute addosso al fenomeno della Juve.

TAGS:
Raffaella fico
Cristiano ronaldo
Accuse stupro

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X