Khedira contro il VAR: "E' un gran casino, toglie ogni passione"

Il centrocampista della Juve: "Gli arbitri sono confusi e condizionati"

Foto LaPresse

Dal ritiro della nazionale tedesca, Sami Khedira si schiera contro il VAR. "E' una buona cosa, ma non lo è il modo in cui viene utilizzato, va regolamentato meglio - ha spiegato -. In Germania la sua applicazione è stata disastrosa. Ho la sensazione che gli arbitri siano confusi e condizionati anche in Italia". "Mi sembra un gran casino. I giocatori non sanno se esultare o no e a farne le spese è la passione", ha aggiunto.

Parole forti e chiare, che non lasciano spazio a interpretazioni. Khedira sottolinea la grande confusione che regna in campo da quando è stato introdotto l'utilizzo del VAR. "A volte gli arbitri non sanno se fischiare o meno, non sanno se arriverà l'aiuto del video, a volte non interviene neanche in caso di rigore", ha spiegato, rincarando la dose. In particolare al centrocampista della Juve non vanno giù le tempistiche dell'utilizzo del VAR: "Quando si ferma una partita per tre minuti noi giocatori restiamo lì senza fare niente, a chiederci come gestire queste situazioni. Tutto questo uccide il calcio".

TAGS:
Juve
Khedira
Var

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X