Juve, Dybala cede il posto a Ronaldo ma scavalca Bonucci

In occasione della prima uscita stagionale con la squadra al completo si sono già notate due novità in casa bianconera

Juve, Dybala cede il posto a Ronaldo ma scavalca Bonucci

La partita in famiglia di Villar Perosa verrà ricordata soprattutto per l'esordio in maglia bianconera di Cristiano Ronaldo, il "colpo del secolo" destinato ad alzare ulteriormente il livello di una squadra ormai da diversi anni al top a livello mondiale e da sette consecutivi sul tetto d'Italia. La sfida tra la Juventus di Allegri e la formazione Primavera, però, ha svelato anche due particolari che hanno un significato particolare. Entrambi hanno visto Paulo Dybala protagonista. L'argentino, autore di una doppietta e di altre pregevoli giocate, ha anche indossato la fascia di capitano. E qui arriva la prima novità.

La Joya, alla sua quarta stagione a Torino, ha infatti ricevuto la fascia da capitan Chiellini al minuto 25 quando mister Allegri, conscio che la partita non sarebbe durata 90 minuti a causa della consueta invasione dei tifosi nella ripresa, ha effettuato i primi due cambi. Dentro Perin al posto di Szczesny e dentro Rugani al posto di Chiello. La fascia di capitano è quindi finita sul braccio di Dybala e non su quello di Leonardo Bonucci, che al momento del suo addio alla Juve la scorsa estate nelle gerarchie bianconere veniva dietro ai soli Buffon e Chiellini, e subito davanti a Barzagli. Bonucci, quindi, pare aver perso posizioni nelle gerarchie bianconere: il popolo juventino presente a Villar Perosa gli ha riservato solo applausi, ma evidentemente Allegri non ha intenzione di premiarlo copo una stagione da milanista con la fascia indosso.

L'altra curiosità che i più attenti avranno certamente colto è la posizione occupata da Dybala all'ingresso in campo. Il numero 10, che aveva ereditato l'ultima posizione degli undici titolari in staffetta con Tevez, ha ceduto il suo posto a Cristiano Ronaldo. CR7 non ha quindi solo ricevuto in regalo da Cuadrado la maglia numero 7, ma anche il "posto" da Dybala. L'argentino gli cederà anche i calci di rigore? Questa, però, è una scelta che Allegri prenderà in prima persona prima di sabato prossimo, quando alle 18 scenderà in campo al Bentegodi per affrontare il Chievo nella prima partita del campionato 2018/19.

IL TABELLINO
JUVE A-JUVE B 5-0
Formazione Juventus A: Szczesny (25′ Perin) (46′ Pinsoglio); Cuadrado, Bonucci, Chiellini (25′ Rugani), Alex Sandro (46′ Beruatto); Bentancur (46′ Pjanic), Emre Can (46′ Marchisio); Bernardeschi (46′ Fagioli), Dybala, Douglas Costa (46′ Khedira); Ronaldo (46′ Mandzukic). A disposizione: Pinsoglio, Matuidi, Barzagli, Cancelo. Allenatore: Massimiliano Allegri.

TAGS:
Juve
Dybala
Villar perosa
Ronaldo

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X