SportMediaset

Juve, Dybala allontana il Real con fatti e parole

In un mese la Joya è tornata a far sognare i tifosi bianconeri

di ALBERTO GASPARRI

Juve, Dybala allontana il Real con fatti e parole

A far felici i tifosi juventini, più che il bellissimo gol che ha aperto la sfida contro l'Atalanta, sono state le parole di Paulo Dybala a fine partita. "Io voglio rimanere", ha detto l'argentino, allontanando le continue voci di futuro al Real Madrid. Messo così da parte il mercato, almeno per un po', ci si può concentrare sulle doti straordinarie della Joya. Che, dopo il lungo stop per infortunio, si può dire sia tornato a grandi livelli.

Prima una manciata di minuti contro Dinamo Zagabria, Torino (dove è stato decisivo pur non segnando) e Roma, poi un'ora con più ombre che luci a Doha in Supercoppa italiana e quindi due presenze da titolare in campionato e Coppa Italia con Bologna e Atalanta, condite da altrettanti gol. L'ultimo dei quali è un'autentica perla, una di quelle che fa il giro del mondo. Una scalata lenta ma inesorabile, che in un mese, pausa compresa, ha riconsegnato ad Allegri il vero Dybala. Quello che segna, fa segnare e incute timore agli avversari solo con la sua presenza in campo.

E che con le sue parole ha messo a tacere anche chi ha letto nella sua ultima uscita dal campo al momento della sostituzione, con destinazione diretta negli spogliatoi, un segnale lanciato ad Allegri. Un rapporto che si era detto un po' incrinato dopo le critiche dell'allenatore post ko col Milan e che invece ha trovato entrambi d'accordo nel minimizzare quanto successo poco prima di Natale. Insomma, la Juve continua a fare gruppo perché è il momento di pensare solo alle vittorie. Che con un Dybala così sono più facili da ottenere.

Intanto, a Torino è atteso il suo agente, Pierpaolo Triulzi, che la prossima settimana dovrebbe chiudere il prolungamento del contratto e sancire una nuova promessa di matrimonio.

TAGS:
Juventus
Dybala
Allegri
Real Madrid

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X