TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Juve, Allegri: "Non c'è successo che non si conquisti con la fatica"

Il tecnico bianconero subito al lavoro dopo il successo in Coppa Italia

Juve, Allegri: "Non c'è successo che non si conquisti con la fatica"

Fatica e dedizione. Impegno e lavoro. Così arrivano i successi, così si centrano le vittorie. E detto così suona quasi facile, banale, ovvio. Ma non lo è, perché non staccare mai, rimanere sempre sul pezzo, avere chiari gli obiettivi e perseguirli con logica e cura è la dote dei più forte. Dei migliori.

E la storia - calcistica - dice oggi che i migliori sono i giocatori juventini che vincono e non si fermano mai: ma il migliore, su tutti, è probabilmente chi li guida, è Max Allegri, un tecnico che a due ore dal successo in Coppa Italia contro la Lazio, dal primo step verso il Triplete, mette subito la testa ai prossimi obiettivi.

Neppure il tempo di gioire che si torna al lavoro, sul campo, dove col sudore si conquistano i sorrisi. E allora il messaggio, la chiamata alla armi del condottiero bianconero: "Non c'è successo che non si conquisti con la fatica". Messaggio semplice. Ma attenzione, non ovvio. Sono i particolari, infatti, che fanno le differenze.

IL MESSAGGIO DI ALLEGRI

IL RITORNO A TORINO

IL PIPITA IN AEREO CON LA COPPA

TAGS:
Juve
Lazio
Coppa Italia
Allenamento
Allegri

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X