Juventus, quattro giornate di squalifica a Douglas Costa per lo sputo a Di Francesco

In campionato tornerà contro il Genoa il 20 ottobre, i bianconeri non faranno ricorso

Juventus, quattro giornate di squalifica a Douglas Costa per lo sputo a Di Francesco

La Juventus perderà Douglas Costa in campionato per quattro giornate: è questa la decisione del Giudice Sportivo sul brasiliano, reo di aver sputato contro Di Francesco nel finale della partita contro il Sassuolo. Nel computo dei turni di squalifica non rientra l'utilizzo delle immagini della prova tv visto che la gomitata dell'esterno è stata giudicata non passibile di condotta violenta. I bianconeri non faranno ricorso.

La Juventus multerà il brasiliano ma non gli comminerà ulteriori punizioni. Il giocatore sarà regolarmente in squadra per la trasferta di Champions col Valencia. Douglas Costa salterà Frosinone, Bologna, Napoli e Udinese e tornerà a disposizione di Allegri in serie A il 20 ottobre per la partita contro il Genoa.

NIENTE PROVA TV: ECCO PERCHE'

Il Giudice Sportivo, ricevuta dal Procuratore federale rituale segnalazione ex art. 35, n. 1.3 (a mezzo e-mail pervenuta alle ore 10.46 del 17 settembre 2018) in merito alla condotta violenta del calciatore Douglas Costa De Souza (Soc. Juventus) nei confronti del calciatore Federico Di Francesco (Soc. Sassuolo) intorno al 45° del secondo tempo; acquisite ed esaminate le relative immagini televisive, di piena garanzia tecnica e documentale; data la parziale ammissibilità della prova televisiva ai sensi dei requisiti previsti dall’ art. 35, 1.3, CGS, in relazione ad un’unica condotta (in particolare quella che ha visto il calciatore Douglas Costa affrontare con il gomito alto il calciatore avversario Di Francesco), atteso che le altre condotte complessivamente segnalate sono state comunque sanzionate con provvedimento dell’Arbitro; rilevato, non di meno, che il Giudice è chiamato a valutare, a termini della predetta norma, la sussistenza della condotta violenta; considerato che nel caso di specie il gesto, seppur oggettivamente antisportivo, non sembra assumere con sufficiente grado di certezza i connotati della condotta violenta; P.Q.M. delibera, a seguito della segnalazione del Procura federale, di non adottare provvedimento disciplinare nei confronti del calciatore Douglas Costa De Souza (Soc. Juventus), ai sensi del richiamato art. 35 punto 1.3 CGS.

LE ALTRE DECISIONI

Mano pesante anche su Pulgar del Bologna: 3 turni per "avere, al 52° del secondo tempo, con il pallone non a distanza di giuoco, colpito con violenza un calciatore avversario ad una gamba". Infine un turno a Gasperini, l'allenatore dell'Atalanta reo di "aver pronunciato espressione blasfema al 9° del secondo tempo". Nella Roma, De Rossi e Florenzi sono stati multati per non aver indossato la fascia da capitano regolamentare: mille euro a testa, duemila alla società giallorossa.

TAGS:
Juventus
Douglas costa
Squalifica
Sputo. di francesco

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X