TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Dani Alves verso la risoluzione del contratto con la Juve

Summit tra gli agenti del terzino e la società bianconera: il brasiliano lascerà Torino per il City

Dani Alves verso la risoluzione del contratto con la Juve

Si avvia a conclusione dopo una sola stagione l'avventura di Dani Alves alla Juventus: c'è stato, infatti, un vertice tra gli agenti del giocatore e la società bianconera nella sede del club a Torino. L'ipotesi più probabile è che si vada verso la risoluzione del contratto, che ha scadenza giugno 2018, con il terzino brasiliano, a quel punto, libero di accordarsi con il Manchester City di Guardiola, sua prossima destinazione. 

Dani Alves è arrivato alla Juve la scorsa estate a parametro zero dal Barcellona. Rinforzo di qualità ed esperienza ideale soprattutto per la Champions. E la stagione dell'esterno è stata senza dubbio positiva, nonostante la sconfitta di Cardiff, con la vittoria di scudetto e Coppa Italia. Il brasiliano ha messo assieme 33 presenze in tutte le competizioni segnando 6 gol e collezionando anche 7 assist. Diventato l'idolo dei tifosi, anche per la sua simpatia fuori dal campo, negli ultimi giorni i suoi rapporti con la Juve e i suoi supporters si erano fatti burrascosi in seguito alle sue dichiarazioni sul futuro di Dybala. L'addio appare inevitabile.

MARADONA: "DANI ALVES E' UN CRETINO, UN POVERACCIO"

E mentre il brasiliano si prepara a svestire il bianconero, continua a distanza la polemica con la famiglia Maradona. Dopo la figlia Dalma è stato oggi lo stesso Pibe de Oro a ribattere alle critiche che Dani Alves gli aveva mosso accusandolo di non essere un esempio per i giovani e di essere inferiore a Messi: "Dani Alves è un cretino! Poveraccio" la risposta colorita di Maradona. "Mette 28 cross e ne azzecca 4. Laterale destro era Cafù, laterale destro era Maicon. Se continuiamo a parlare di questo tipo me ne vado. Se parliamo di Rivelino, se parliamo di Clodoaldo, di Jairzinho, di Careca, Ronaldo, Ronaldinho, di Neymar, Rivaldo, Zico, di Kakà, se parliamo di loro sì, ma parlare di questo che tocca la palla tre volte e fa otto falli, vi dico la verità, me ne vado. Parla solo perchè gioca in una zona di campo dove non si gioca a calcio".

TAGS:
Calcio
Serie A
Juventus
Dani Alves

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X