Inter, Ilicic è a un passo: visite già settimana prossima?

Ausilio pronto a bloccare lo sloveno dell'Atalanta: operazione da 15 milioni che include due giovani della Primavera

Inter, Ilicic è a un passo: visite già settimana prossima?

Dal nerazzurro dell'Atalanta al nerazzurro dell'Inter: Josip Ilicic ha disputato con la Dea una delle migliori stagioni della sua carriera, se non la migliore in assoluto, e Ausilio sarebbe già pronto a bloccarlo. Lo sloveno, 30 anni, potrebbe effettuare già settimana prossima le visite mediche con il club di Corso Vittorio Emanuele. Il costo dell'operazione è sui 15 milioni e comprende il passaggio a Bergamo di due giovani della Primavera interista.

Dopo De Vrij e Asamoah, e in attesa di Lautaro Mertinez, le cui visite sono previste il 24 maggio, l'Inter ha già pronto il nuovo affare. Da giorni si parla dell'interesse concreto per l'ex Palermo e Fiorentina che in questa stagione con l'Atalanta ha messo in fila in totale 40 presenze, 15 gol e 10 assist. Con numeri e prestazioni tali da sancire una nuova e definitiva maturità dello sloveno. Tanto da convincere Ausilio a intavolare la trattativa entrata nel vivo nel giro di pochissime ore. E che la prossima settimana potrebbe già arrivare a chiusura definitiva con tanto di visite mediche. In attesa, dunque, di capire il futuro, legato indissolubilmente alla Champions, e di valutare le possibilità di riscattare Rafinha (mentre Cancelo appare ogni giorno più lontano) i nerazzurri sembrano comunque non volersi far trovare impreparati e vorrebbero mettere quanto prima al sicuro l'affare per portare alla Pinetina Ilicic, giocatore che può fare il trequartista o la seconda punta

TAGS:
Calcio
Serie A
Inter
Mercato
Ilicic

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X