Serie A, Fiorentina-Genoa 0-0: la Viola non sfonda

Zero gol e poche emozioni: al Franchi la squadra di Pioli e quella di Ballardini si annullano

di STEFANO RONCHI

Fiorentina e Genoa si annullano. Al Franchi la squadra di Pioli non va oltre lo 0-0 con il Genoa e perde l'occasione per scavalcare il Milan in classifica. Gara molto equilibrata. Nel primo tempo da una parte Taarabt impegna Sportiello, dall'altra Simeone sfiora invece il vantaggio di tacco. Nella ripresa la Viola poi aumenta il ritmo, ma il Grifone serra le linee e i padroni di casa non riescono a sfondare.

ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Lapresse

Foto 2

Lapresse

Foto 3

Lapresse

Foto 4

Lapresse

Foto 5

Lapresse

Foto 6

Lapresse

Foto 7

Lapresse

Foto 8

Lapresse

Foto 9

Lapresse

Foto 10

Lapresse

Foto 11

Lapresse

Foto 12

Lapresse

Foto 13

Lapresse

Foto 14

Lapresse

LA PARTITA

Un punto a testa, nessun sorriso. A Firenze finisce senza vincitori, né vinti. Ed è un pari che scontenta un po' tutti. La Fiorentina perché fallisce un avvicinamento importante al sesto posto, il Genoa perché resta invischiato nella zona calda della classifica. Per Pioli, che incassa il quinto risultato utile consecutivo, l'Europa resta nel mirino, ma la battaglia dietro le big coinvolge diversi club e i punti persi lungo il tragitto potrebbero pesare il doppio alla resa dei conti. Discorso diverso invece per Ballardini, che invece vede ormai vicinissimo lo spettro della lotta per non retrocedere. Dopo l'impresa col Milan, del resto il Verona è solo a un punto e la Spal a tre. E anche qui, alla fine del campionato, la gara del Franchi potrebbe essere inserita tr ai grandi rimpianti della stagione.

Ma veniamo al match. Al Franchi il Genoa si presenza senza paura. Alto e aggressivo, il Grifone si affida al pressing per rubare palla e verticalizzare rapidamente sulle punte. Pandev si piazza sulla destra, Taarabt invece svaria su tutto il fronte offensivo, seminando il panico con le sue accelerazioni. In stato di grazia, il marocchino ha spazio e impegna subito Sportiello dopo una bella serpentina. Poi tocca a Brlek testare i riflessi del portiere viola dalla distanza. Con Thereau in difficoltà e il Grifone che imposta il match sugli scontri diretti a tutto campo, la squadra di Pioli soffre soprattutto in mediana, con Veretout, Badelj e Benassi impegnati più a contenere le ripartenze del Genoa che a impostare. Chiesa prova a scuotere i suoi con un bolide dal limite, ma il suo sinistro esce di poco. Si gioca a sprazzi, con continui capovolgimenti di fronte. L'iniziativa però è affidata più ai singoli che alla manovra. Da una parte Taarabt prova a fare la differenza con le sue giocate, dall'altra invece è Chiesa a cercare la superiorità sulla destra. Sul finire del primo tempo Simeone sfiora il vantaggio di tacco, poi le squadre rientrano negli spogliatoi. 

Nella ripresa la Viola parte meglio e guadagna metri. Benassi ci prova di testa, poi Chiesa impegna Perin dal limite. In controllo, la Fiorentina alza il ritmo e Pezzella fallisce di poco il bersaglio grosso su calcio d'angolo. Schiacciato, il Genoa patisce la manovra viola e perde lucidità. Sulla destra Chiesa ha spazio per spingere e inventare, ma Simeone non è freddo sottoporta e fallisce clamorosamente a due passi da Perin. La Viola prova ad allargare la manovra per scardinare la difesa rossoblù, ma il Genoa non molla. A caccia di soluzioni, Pioli leva Thereau e Simeone e getta nella mischia Babacar e Eysseric. Col 4-3-1-2, la Fiorentina alza il baricentro, ma deve fare i conti con la difesa del Genoa, brava a chiudere tutti gli spazi per le imbucate. Nel finale poi la stanchezza segna il match e le squadre si accontentano. Al Franchi Genoa e Fiorentina si dividono la posta, ma è un punto che non serve a nessuno. 

LE PAGELLE

Chiesa 7: solito stantuffo. Quantità e qualità al servizio della squadra. Da esterno ci prova dal limite in almeno due occasioni, poi va a fare la seconda punta accanto a Babacar restando sempre l'uomo più pericoloso. 
Simeone 5: tanta corsa, ma poca lucidità. Nella rirpesa sbaglia un gol clamoroso, spedendo la palla sopra la traversa.
Pandev 5,5: prova a tenere alto il Genoa, ma le pile durano solo un tempo. Nella ripresa Ballardini lo leva quasi subito.
Taarabt 7: qualità e forza fisica. Le sue accelerazioni seminano il panico nella metà campo viola nel primo tempo. Gli manca soltanto il gol. Fa a sportellate con tutti e inventa
Biraghi 6,5: fa buona guardia dalla parte di Pandev e riesce a proporsi con continuità, rendendosi pericoloso anche sottoporta.

IL TABELLINO

FIORENTINA-GENOA 0-0
Fiorentina (4-3-3): Sportiello 6,5; Laurini 6, Astori 6, Pezzella 6, Biraghi 6,5; Veretout 6, Badelj 5,5, Benassi 5,5 (31' st Dias 5,5); Chiesa 7, Thereau 5 (19' st Eysseric 5,5), Simeone 5 (19' st Babacar 6).
A disp.: Dragowski, Olivera, Gaspar, Hugo, Sanchez, Milenkovic, Cristoforo, Saponara, Lo Faso. All.: Pioli 5,5
Genoa (3-5-2): Perin 6; Izzo 6, Spolli 6 (44' Rossettini 6), Zukanovic 5,5; Rosi 6, Brlek 5,5 (32' st Omeonga 5,5), Veloso 6, Bertolacci 5,5, Migliore 5,5; Pandev 5,5 (9' st Lapadula 5,5), Taraabt 7.
A disp.: Lamanna, Zima, Gentiletti, Biraschi, Cofie, Lazovic, Laxalt, Centurion, Galabinov. All.: Ballardini 6
Arbitro: Calvarese
Marcatori: -
Ammoniti: Thereau, Badelj (F); Brlek, Rosi (G)
Espulsi: -

TAGS:
Calcio
Serie a
FiorentinaGenoa

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X