Figc, ipotesi Marotta per la poltrona di presidente

Il dirigente della Juve potrebbe candidarsi se avesse l'appoggio della Serie A

Figc, ipotesi Marotta per la poltrona di presidente

Beppe Marotta prossimo presidente della Figc? È un'ipotesi che l'assemblea della Lega di Serie A sta prendendo in considerazione in vista delle elezioni federali del 22 ottobre. Il dirigente della Juve ha, di fatto, dato il suo assenso alla candidatura, pur dettando alcune condizioni. Per presentarsi vuole avere innanzitutto l'appoiggio di almeno 14-15 club del massimo campionato per poter poi dialogare con le altri componenti del calcio come le altre leghe, gli allenatori e i calciatori.

Di sicuro non avrà l'appoggio di Claudio Lotito, che si propone come suo avversario nella corsa alla poltrona della Federcalcio. Il tutto mentre il presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina, ha fatto capire che non saranno i top club a decidere. "Marotta è un'ottima figura di dirigente, non si discute. Gli apprezzamenti nei suoi confronti sono doverosi e importanti, ma il candidato alla presidenza della Figc uscirà dal nostro 73%", ha detto il rappresentante di una delle quattro componenti (con Dilettanti, AIC e AIAC) che hanno fatto fronte comune in vista del voto.

Marotta, comunque, alla Juve sta benissimo, ma potrebbe accettare questa nuova, grande sfida: rilanciare il calcio tricolore. Subito o tra un paio di anni, all'inizio del prossimo quadriennio olimpico. L'ad e dg bianconero potrebbe candidarsi nel 2020-2021, quando la Figc sarà uscita dalla fase di stallo in cui è piombata da tempo e avrà, si spera, avviato alcune riforme imprescindibili. Anche per non lasciare la Juve proprio che si appresta a dare l'assalto più convinto alla Champions League.

TAGS:
Figc
Marotta
Federcalcio
Juve
Lotito

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X