Coppa Italia: Milan sul velluto, Verona eliminato

Suso, Romagnoli e Cutrone in gol: ai quarti derby contro l'Inter

Il Milan ringhia ancora, batte facilmente il Verona 3-0 e si qualifica ai quarti di finale di Coppa Italia, dove il 27 dicembre sarà atteso dal derby contro l'Inter. I rossoneri, sempre in controllo totale della partita, vanno subito in vantaggio con Suso al 22’, poi arriva il raddoppio dopo 8’ con Romagnoli. Nella ripresa i gialloblù calano il ritmo e Cutrone al 55’ arrotonda il punteggio con un colpo di testa. Nel finale traversa di Biglia.

ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Ansa

Foto 2

Ansa

Foto 3

Ansa

Foto 4

Ansa

Foto 5

Ansa

Foto 6

Ansa

Foto 7

Ansa

Foto 8

Ansa

Foto 9
Foto 10
Foto 11
Foto 12
Foto 13
Foto 14
Foto 15
Foto 16

LA PARTITA

Gattuso, forse perché consapevole che in palio c’è un derby, manda in campo più di mezza squadra titolare. In avanti chance per Cutrone e André Silva. Pecchia risponde con una formazione sempre accorta e con Kean in attacco affianco a Lee. Nel complesso è poco più di un allenamento per i rossoneri, che dopo essersi sbloccati mettono la gara in discesa sia dal punto di vista del ritmo che del rendimento. La squadra di Pecchia, per forza di cose, prova quasi sempre a giocare di rimessa senza rendersi mai pericolosa. Il Milan fa girare bene palla e mette in difficoltà gli scaligeri ogni volta che supera la metà campo. Gli spunti di Suso sono la vera spina nel fianco per i gialloblù, che dopo esser stati graziati da Bonaventura al 10’ (destro a giro dal limite dell’area fuori di un soffio), subiscono un gol a dir poco fortunoso. A segnare è proprio lo spagnolo, che dopo il tocco corto da calcio d’angolo fa partire un cross velenoso che inganna Silvestri. I rossoneri giocano sul velluto, arrivano facilmente sulla trequarti e al 29’ mettono al sicuro la qualificazione con Romagnoli, che da attaccante aggiunto appoggia da un metro il traversone basso di Silva. Stordito, il Verona continua a ripiegare e prova timidamente a rientrare in partita; è la squadra di Gattuso, però, che fa la gara e conserva agevolmente il doppio vantaggio all’intervallo.

Nella ripresa la musica non cambia. Troppo facile per la truppa rossonera andare in gol, e anche stavolta (10’) Suso ci mette lo zampino con un traversone perfetto per la testa di Cutrone, che alla cieca trova il colpo di testa e infila la palla all’incrocio. A risultato acquisito, Ringhio inizia a chiamare a sé i titolarissimi: fuori Bonaventura e Suso, dentro Antonelli e Borini. Il Verona continua a esporsi, nel tentativo di trovare almeno il gol della bandiera lascia praterie. Al 61’, sugli sviluppi di un calcio piazzato, l’Hellas libera Zuculini al limite dell'area; il centrocampista argentino non impatta bene il pallone e l'azione si perde in un nulla di fatto. A metà tempo si vede anche Biglia, che sul finire di partita colpisce anche una traversa. Nel finale è pura accademia, con i tifosi che intonano cori per Gattuso, beniamino ora come allora.

LE PAGELLE

Suso 7,5 - Un gol e un assist per lo spagnolo. Sempre più faro, sempre più imprescindibile per il Milan e per Gattuso.

Andrè Silva 5,5 - Non sfrutta come dovrebbe la ghiotta occasione. Fa movimento, ma è mancata un po’ di cattiveria.

Montolivo 7 - Al momento è più affidabile di Biglia, e lo dimostra ancora una volta.

Kean 5 - Un fantasma. L’attacco del Verona avrebbe dovuto girare intorno a lui.

Romulo 6 - Prestazione tutto sommato sufficiente nella prova mediocre di gruppo. I palloni giocabili passano per i suoi piedi.

IL TABELLINO

MILAN-VERONA 3-0
MILAN (4-3-3):
Donnarumma 6; Calabria 6, Bonucci 6, Romagnoli 6,5, Rodriguez 6,5; Kessie 6,5, Montolivo 7 (21’ st Biglia 6), Bonaventura 6,5 (14’ st Antonelli 6); Suso 7,5 (14’ st Borini 5,5), Cutrone 6,5, André Silva 5,5. A disp.: Guarnone, A. Donnarumma, Kalinic, Gomez, Zapata, Abate, Musacchio, Paletta, Zanellato. All. Gattuso 7
VERONA (4-4-2): Silvestri 6; Ferrari 5 (22’ st Felicioli 5), Heurtaux 5,5, Souprayen 5,5, Fares 5 (1’ st Verde 6); Romulo 6, Fossati 5, B.Zuculini 6, Bessa 5,5; Lee 5 (12’ st Valoti 5), Kean 5. A disp.: Coppola, Laner, Pazzini, F. Zuculini, Gonzales, Calvano, Tupta, Bearzotti, Danzi. All. Pecchia 5
ARBITRO: Gavillucci
MARCATORI: 21’ Suso (M), 29’ Romagnoli (M), 9’ st Cutrone (M)
AMMONITO: B. Zuculini (V)

TAGS:
Milan
Verona
Coppa italia
Ottavi di finale

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X