Coppa Italia, Fiorentina-Samp 3-2: viola ai quarti

Babacar e una doppietta di Veretout dal dischetto consegnano il passaggio del turno alla squadra di Pioli

La Fiorentina batte 3-2 la Sampdoria e passa ai quarti di Coppa Italia. Match vibrante al Franchi e deciso da un rigore di Veretout a pochi secondi dal termine. Viola avanti con Babacar (2'), poi il pareggio di Barreto (39'). Botta e risposta dal dischetto: Veretout (59') e Ramirez per i blucerchiati (77') prima del penalty decisivo del francese. Nel prossimo turno i toscani affronteranno la vincente di Lazio-Cittadella.

LA PARTITA

Pronti via ed i viola trovano subito il vantaggio. Zapata non riceve il passaggio di Caprari facendo ripartire i toscani: Regini sbaglia la chiusura sul bel filtrante di Benassi, spalancando così il campo a Babacar che di potenza sigla l’1-0. La Fiorentina amministra la rete di vantaggio, provando ad accelerare rapidamente: altra bella trama al 7’ minuto sull’asse Chiesa-Benassi ma il cross di quest’ultimo si spenge sul fondo. Dopo lo shock iniziale, la Samp prova ad uscire dal guscio al 18’ con l’avanzata di Strinic: il croato cerca Zapata ma il suggerimento risulta troppo profondo per il colombiano. I viola appaiono però più in palla, riuscendo a sfondare con maggiore pericolosità: al 32’ l’imperioso stacco di Pezzella termina di un soffio sul fondo. Scossa da Giampaolo, la chiusura di primo tempo diventa improvvisamente di marca Samp che al 38’ trova il pareggio: ci prova Sala ma il suo tiro, dopo una deviazione di Astori, arriva a Barreto che da due passi spedisce in rete l’1-1 che manda a riposo le due formazioni.

Nella ripresa la prima occasione è di marca toscana: Astori ruba il tempo ai difensori liguri ma la sua girata è facile preda di Puggioni. Al 57’ altro errore di Regini che stende in area di rigore Babacar: attimi di confusione perché nello sviluppo dell’azione Chiesa era finito in fuorigioco. Alla fine l’arbitro Abisso indica il dischetto: sul pallone va Veretout che spiazza Puggioni siglando il 2-1. Giampaolo prova a pescare soluzioni dalla panchina inserendo Ramirez, Pioli replica con Simeone al posto dell’acciaccato Babacar. I cambi rinvigoriscono la Samp che al 69’ sfiora il pareggio in due occasioni con Barreto: il centrocampista prima viene murato da Dragowski e poi, sull’angolo successivo, svetta più in alto di tutti stampando la sfera sulla traversa. Blucerchiati sfortunatissimi anche due minuti più tardi: punizione perfetta di Caprari che si spegne sul palo alla destra di Dragowski. La tenacia degli ospiti viene premiata al 76’: Astori stende Ramirez in area, costringendo l’arbitro a concedere il rigore. Sul dischetto lo stesso Ramirez non sbaglia riportando il match sul 2-2. Quando i supplementari sembrano inevitabili il neo entrato Murru combina la frittata: controllo di braccio in area e, dopo l’intervento del Var, altro rigore concesso da Abisso. Sul pallone va ancora Veretout che con freddezza batte Puggioni e manda a Fiorentina ai quarti di Coppa Italia dove affronterà la vincente di Lazio-Cittadella.

LE PAGELLE

Veretout 7: freddo e spietato dagli undici metri, la sua doppietta spedisce la Fiorentina ai quarti di finale di Coppa Italia.
Babacar 6,5: dopo due minuti trova il vantaggio di potenza superando un disattento Regini. La sua fisicità è una spina nel fianco per gli avversari.
Benassi 6,5: attento e preciso, l’assist per l’1-0 di Babacar è un dolcetto da scartare
Barreto 7: riporta in partita la Samp facendosi trovare al posto giusto. Nella ripresa sfiora la doppietta personale colpendo la traversa
Regini 4,5: serata da dimenticare per il difensore blucerchiato. Prima si perde Babacar dopo appena due minuti spalancandogli la porta, poi nel secondo tempo lo stende causando il raddoppio dei toscani dal dischetto

IL TABELLINO

FIORENTINA-SAMPDORIA 3-2
Fiorentina (4-3-1-2)
: Dradowski 6; Gaspar 5,5, Pezzella 6, Astori 5,5, Biraghi 6 (27’ st Hugo 6); Benassi 6,5, Sanchez 6, Veretout 7; Saponara 6 (35’ st Eysseric sv); Chiesa 6,5, Babacar 6,5 (20’st Simeone 6). A disp.: Cerofolini, Sportiello, Laurini, Milenkovic, Badelj, Hagi, Cristoforo, Lo Faso, Thereau. All.: Pioli 6
Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni 6; Sala 6, Silvestre 5,5, Regini 4,5, Strinic 5,5 (43’ st Murru 5); Barreto 7, Capezzi 5 (1’ st Torreira 6), Praet 6; Alvarez 5,5 (17’ st Ramirez 6,5); Caprari 6, Zapata 5,5. A disp.: Krapikas, Tozzo, Andersen, Djuricic, Ferrari, Baldè, Verre, Bereszynski, Kownacki. All.: Giampaolo 6
Arbitro: Abisso
Marcatori: 2’ Babacar (F), 38’ Barreto (S), 13’ st rig., 44’ st rig. Veretout (F), 31’ st rig. Ramirez (S)
Ammoniti: Barreto (S), Strinic (S)

TAGS:
Coppa italia
Fiorentina
Sampdoria

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X