Chievo, Ventura si presenta: "Ho una voglia feroce"

Il nuovo tecnico gialloblù: "Possiamo compiere un'impresa. Nazionale? Dopo una sconfitta non è stato più possibile portare avanti il mio lavoro"

Carico e motivato a dire poco. Gian Piero Ventura si presenta nella sua prima conferenza stampa da allenatore del Chievo: "Ora ho dentro di me una voglia feroce di mettermi di nuovo in discussione, allenare mi dà adrenalina. Ho l'entusiasmo di un ragazzino - dice l'ex ct azzurro -. Il flop in Nazionale? Il grande rammarico è non essere riuscito a fare quello che volevo. Dopo una sconfitta non è stato più possibile portare avanti il mio lavoro".

Ventura racconta i motivi che l'hanno spinto ad accettare la proposta del Chievo: "Dire di sì al presidente Campedelli non è stato un problema, c'era la voglia di tornare in campo, è una sfida bella anche se difficile. Ma ho una voglia feroce di rimettermi in discussione. Ho iniziato a lavorare su quello che forse in parte mancava, la serenità, la consapevolezza di essere più bravi di quello che i giocatori sono riusciti a dimostrare fino a questo momento. E la consapevolezza che con il lavoro e qualche conoscenza in piu' c'e' possibilita' di compiere un'impresa, la voglia di mettersi in discussione, l'unica strada per mantenere quello che si sono guadagnati negli anni, la Serie A".

TAGS:
Calcio
Chievo
Ventura

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X