Roma, Monchi: "Liverpool fortissimo, non è solo Salah"

Il ds giallorosso sul sorteggio: "Opportunità perfetta per vendicare la finale del 1984"

Roma, Monchi: "Liverpool fortissimo, non è solo Salah"

"Il Liverpool per vendicare la finale del 1984 e andare a Kiev? Sembra un'opportunità perfetta per farlo, per provare a portare quella felicità che 34 anni fa non c'è stata". Il ds della Roma Monchi commenta così il sorteggio delle semifinali di Champions. "Sarà difficile, il Liverpool è fortissimo, non mi preoccupa solo Salah. Ha eliminato il City però noi dobbiamo pensare a noi stessi e cercare di fare quello che abbiamo fatto con il Barcellona".

"La rimonta sul Barcellona ha aumentato la consapevolezza della squadra? E' logico che una vittoria come quella aumenta la fiducia ma le due sfide contro il Liverpool faranno parte di un’altra storia - ha proseguito Monchi a Premium Sport - Preoccupato da Salah? Mi preoccupa tutto il Liverpool, non solo lui. Hanno una rosa importante con un grande allenatore".

"La finale del 1984 è stata forse la mia prima grande delusione da tifoso ma comunque quello è stato il momento sportivo più alto nella storia della Roma. Vogliamo provare a tornare ai quei livelli e magari anche più avanti", le parole del dg della Roma Baldissoni a Premium Sport - Cosa dovremo temere del Liverpool? Dobbiamo temere tutto, parliamo di una semifinale di Champions League, ci sono le squadre migliori del panorama calcistico. Bisognerà avere tremendamente rispetto ma questo non vuol dire che anche il Liverpool non deve temere la Roma e sicuramente lo farà. Si affronteranno due squadre che si conoscono e si rispettano, il fattore campo spero possa essere decisivo visto il ritorno in casa. E’ già successo col Barcellona che la spinta dei nostri fantastici tifosi abbia avuto un peso e speriamo che possa avere un ruolo anche in questa semifinale. Obiettivo finale? La Roma sa che avendo avuto il merito di essere arrivata qui deve continuare a giocarsela e deve ambire a provare a vincere: faremo tutto quello che serve per provare a vincere perché vogliamo vincere. Che effetto avrà affrontare di nuovo Salah? Sarà bello perché Momo è un amico che con noi si sé sempre comportato in maniera meravigliosa. Poi è bello affrontare giocatori fenomenali come lui. Anche noi per fortuna abbiamo grandi giocatori e sarà una bella festa di calcio".

TAGS:
Calcio
Champions league
Roma
Monchi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X